Come preparare la casa all’arrivo dell’autunno

Ecco come preparare casa tua all'autunno: dalle pulizie fino alle decorazioni per creare l'atmosfera perfetta

Foto di Mara Locatelli

Mara Locatelli

Giornalista e Seo content creator

Giornalista, scrittrice, Seo copy. Collaboro con aziende per migliorarne la visibilità on line. L’arredamento è uno dei miei temi: in cantiere una newsletter su interior design.

Il modo migliore per cancellare la nostalgia delle giornate estive è preparare casa all’autunno. Difficile battere il piacere rassicurante e hygge di rannicchiarsi tra colori e decorazioni autunnali per la casa, anche quando fuori il cielo è grigio e piove. Le tonalità calde, le trame morbide e i materiali naturali rinnovano il look portando tutto il bello dell’autunno dentro casa.

Attenzione, però, prima di dedicarti alle decorazioni, concentrati su piccoli lavori e pulizie autunnali necessari per avere una casa perfetta prima delle prossime feste.

Trascorriamo molto più tempo a casa in autunno e in inverno che nella bella stagione, quindi perché non goderci il nostro nido perfettamente pulito e piacevolmente decorato? Le pulizie autunnali di fino possono coincidere con il momento del cambio degli armadi. Già che ci sei, fai un check di ciò di cui hai bisogno per le stagioni fredde ed elimina quello che invece non ti serve più. Una volta terminato tutto il programma di manutenzione casa, avrai più spazio per fare risaltare i ritocchi di stile e le nuove decorazioni autunnali che abbelliscono le stanze fino a primavera.

Preparare casa all’autunno: pulizie autunnali

Di solito ci si impegna molto nelle pulizie di primavera, ma sei davvero sicura che sia sufficiente? Il rientro dalle vacanze estive è perfetto per preparare casa all’autunno e ai mesi freddi, quando vivrai al chiuso per parecchio tempo. Ci sono tante cose da fare prima di pensare alle decorazioni autunnali per la casa.

  • Pulisci bene le finestre e le imposte, tapparelle o persiane che siano.
  • Concentrati sulle zone alte: i lampadari e la parte superiore di armadi e pensili sono luoghi dove si annida tanta polvere. Questo è un punto fondamentale delle pulizie autunnali.
  • Se i ventilatori a soffitto sono stati in funzione per tutta l’estate, ora non basta spegnerli, devi anche pulirli.

Impegnarsi adesso nelle pulizie autunnali importanti significa trovarsi già a buon punto quando arriverà il momento dei preparativi per festeggiare il Natale.

Comincia con il decluttering autunnale

Bisognerebbe fare un po’ di decluttering almeno due volte all’anno. Quando al rientro dalle vacanze hai più energia, costa meno fatica dedicarsi a lavori che in altri momenti sembrano noiosi e impegnativi.

Quindi, prima di addobbare le stanze con le decorazioni autunnali, liberati delle cose vecchie. Se in primavera ti sei già occupata di svuotare gli armadi da abiti inutilizzati, adesso concentrati su soggiorno e cucina. Puoi donare oggetti in buono stato, ma che non usi mai, e portare all’isola ecologica della tua città ciò che è vecchio, da smaltire in modo responsabile. Con le stanze alleggerite dal superfluo, fare le pulizie autunnali (e di routine) diventa semplice e rapido. Svuota senza timori il soggiorno e avrai spazio per goderti l’atmosfera piacevole della casa in autunno.

Gli appuntamenti della manutenzione di casa in autunno

La lista delle operazioni di manutenzione casalinga può essere più o meno lunga. Dipende dal tipo di abitazione (indipendente o condominio), da clima e località (città, montagna, mare) dalla presenza di giardino o meno. Ma tra le diverse variabili, i principali appuntamenti sono una manciata.

  • Se hai il riscaldamento autonomo, in autunno devi fare il controllo caldaia, per assicurarti che sia tutto in regola prima dell’accensione. Il controllo fumi e revisioni, obbligatori per legge, permettono di individuare guasti. Con la pulizia periodica migliori l’efficienza senza sprechi in bolletta.
  • Se la tua abitazione è indipendente, devi prevedere la pulizia delle grondaie e dei pluviali. Le foglie autunnali sono belle quando le raccogli al parco, ma se ostruiscono i canali di scolo creano problemi.
  • Nel programma di manutenzione casa aggiungi anche un check up dei filtri dell’impianto di condizionamento e riscaldamento. La loro pulizia o sostituzione è fondamentale per una buona qualità dell’aria.

Ci sono poi incombenze dell’ordinaria manutenzione casa che si assolvono con il fai-da-te, come riordinare e ripulire gli arredi dell’outdoor, giardino o terrazzo che siano.

È importante rimuovere eventuali macchie adesso, perché se rimangono per diversi mesi su rivestimenti e tessuti, diventerà difficile riuscirci. Approfitta delle giornate di sole per pulire i mobili da esterno e riporli fino all’estate. Ma se hai un balcone protetto o un porticato da goderti ancora, non mettere via tutto. Ci vuole poco ad abbellire con decorazioni autunnali anche l’esterno di casa.

Fai un check degli addobbi in cantina

Non bisogna essere patiti di Halloween per ravvivare casa con i colori festosi di stagione. Ci sono molte decorazioni autunnali per la casa che, zucche o non zucche, ti aiutano ad avere un ambiente accogliente dove invitare gli amici o rilassarsi la sera.

Assolti i principali impegni della manutenzione casa dell’autunno, puoi affrontare il ripostiglio o il garage dove riponi le scatole con gli addobbi delle festività. Una bella ripulita e rinfrescata del tuo magazzino è un’ottima idea da inserire nel programma di pulizie autunnali. Tira fuori tutte le scatole che hai contrassegnato con la scritta “decorazioni”, controlla di avere quanto ti serve per decorare casa. Getta gli oggetti da sostituire e approfitta per riordinare e archiviare con praticità le scatole.

I colori delle decorazioni autunnali per la casa

Uno degli spettacoli naturali più straordinari dell’anno va in scena in autunno. Con la sua esplosione di colori il foliage regala una varietà di sfumature che, dal giallo al rosso, dal verde al marrone, offrono la tavolozza perfetta per portare in casa l’autunno e la sua atmosfera variopinta. Che si tratti di rinnovare i tessuti del soggiorno, di aggiungere nuovi accessori o di realizzare addobbi fai-da-te, se attingi a questa palette naturale non sbagli nella scelta delle decorazioni autunnali per la tua casa.

Ti suggerisco di puntare su ghirlande, nuove fodere per i cuscini di divano, poltrone e letto, tovaglie e stoviglie colorate per stupire gli ospiti a cena, e morbidi plaid da tenere a portata di mano nella zona giorno e sul balcone. Con le temperature in discesa, questo è il momento migliore per giocare con sovrapposizioni di tessuti, trame ed elementi di calore che arredano con stile.

La zucca, regina delle decorazioni autunnali

Quando in casa ci sono bambini, Halloween è una certezza. Il giro del quartiere o del condominio per il tradizionale “dolcetto o scherzetto” si è diffuso anche in Italia, insieme al rito della zucca intagliata. Ma anche senza bimbi per casa, le zucche fanno sempre la loro bella scena tra le decorazioni autunnali. Gialle, arancio, bianche, verdi o screziate sono perfette per portare in casa l’autunno con eleganza:

  • puoi radunarle in un cesto, in una composizione multicolor per il salotto,
  • puoi ritagliare una zucca da usare come vaso per i fiori del centrotavola,
  • puoi realizzare zucche finte con la stoffa, con i ferri o all’uncinetto per segnaposti creativi, perfetti fino a primavera.

Profumi speziati e candele

Anche le stagioni fredde hanno un buon profumo. Pensa ai dolcetti speziati di zenzero e noce moscata, ai biscotti dall’aroma di vaniglia, alle mele caramellate e alla cioccolata che profuma di cannella. Oltre a cucinare queste golosità, sfrutta il potere decorativo di candele, diffusori e potpourri.

Sottovalutare le candele sarebbe un peccato: sono complementi di arredo molto decorativi e possono cambiare radicalmente l’atmosfera di una stanza. Metti le candele sopra il camino o  sul tavolino in salotto, per avere una luce soffusa e un ambiente intimo. Se scegli le candele profumate decorative hai il vantaggio di aromatizzare l’aria del soggiorno che ti accoglie al rientro con irresistibili profumi evocativi. Ci sono candele in barattoli di vetro che avvolgono la stanza con sentori di zenzero, cannella e legno di cedro, o come una torta di mele appena sfornata. Atmosfera autunnale assicurata.

  • A proposito di mele, prova a trasformare le mele in porta candele: idea perfetta per una decorazione autunnale per la casa stile shabby. Devi estrarre semplicemente il torsolo da tre belle mele rosse e inserire in ciascuna una candela bianca, oppure in una tonalità autunnale adatta. Avrai una decorazione naturale che profuma casa, da usare anche come centrotavola.
  • Le candele offrono la soluzione elegante per valorizzare gli ambienti un po’ dimenticati. Sulla consolle all’ingresso o sopra la credenza in sala da pranzo, puoi realizzare decorazioni autunnali con una composizione di candele racchiuse in lanterne, esposte su candelabri e incorniciate da anelli portacandele fai-da-te con fiori secchi, pigne e zucche. L’importante è mantenere un’armonia di colori e giocare sulle diverse altezze, per enfatizzare la verticalità della decorazione.

Ghirlande, centrotavola e gallery wall: decorazioni autunnali green

Ogni parco offre materiale per comporre splendide decorazioni autunnali per la casa. Raccogli rami e foglie per bouquet minimali da tenere in un vaso di vetro, classico e chic o dentro in un secchiello di metallo, adatto allo stile industriale di una casa in autunno. Oltre alle soluzioni minimali, ci sono tante idee decorative che possono stimolare la tua creatività.

  • Non è mai troppo presto per l’albero. Se l’arredamento di casa è romantico e stile boho, illumina l’atmosfera con un alberello autunnale. Infila i ramoscelli ricchi di foglie brune in un vaso, puoi aggiungere bacche o spighe di grano. Il tocco di stile, per una finitura davvero scenografica sarà una catenella luminosa di microled.
  • Anche se hai l’abitudine di decorare casa con i fiori freschi che abbondano in primavera, lasciati conquistare dall’eleganza dei bouquet di fiori secchi: sono straordinari per abbellire una stanza. Per composizioni originali, arricchisci i bouquet di fiori secchi con rami di piante aromatiche: dalla lavanda al timo, ci sono parecchie varietà adatte a decorazioni autunnali che profumano casa.
  • Con i fiori, le foglie e i rami secchi puoi intrecciare ghirlande da appendere alla porta di casa in autunno. Prepara la base con il filo di ferro. Con quanto hai raccolto nelle passeggiate al parco riunisci i mazzetti e fissali alla ghirlanda. Puoi rivesti il resto del fil di ferro con le foglie colorate e seccate, puoi ricoprire con lo spago di juta oppure con nastri di raso: dipende solo dallo stile che vuoi dare alle decorazioni autunnali per la tua casa.
  • Con le foglie raccolte puoi rinnovare la gallery wall nel living o all’ingresso. Ricordi l’erbario che si preparava scuola per studiare le piante? Replica quella stessa attività di ricerca di foglie belle, diverse per forma e colori. Falle asciugare o seccare bene tra libri pesanti e poi chiudi ogni foglia dentro a una cornice. Puoi disporre i quadretti in fila orizzontale, per accompagnare il percorso del corridoio. Oppure scegli tra una composizione geometrica o una disposizione su più file in verticale, per rivestire una parete con una decorazione green che porta in casa l’autunno con eleganza

Decorazioni autunnali per la casa outdoor

Hai un terrazzo o un giardino? Non rinunciare al relax all’aria aperta. Anche se la temperatura si abbassa, puoi goderti l’aria autunnale frizzantina nelle giornate di sole. Una volta terminate le pulizie autunnali del portico o del balcone, abbellisci l’esterno con decorazioni autunnali. Basta aggiungere una catena di luci led, lanterne e cuscini con colori autunnali per rendere più invitante il tuo outdoor.

Vasi in terracotta colmi di varietà di piante autunnali, dall’Anemone giapponese alla Nerina, dai Crisantemi all’Erica, possono incorniciare di vivacità l’angolo dove prendere un caffè o apparecchiare per il pranzo. Stendi sul pavimento tappeti da esterno e aggiungi su sedie e sdraio qualche plaid colorato. Non ti servono altre decorazioni autunnali per la tua casa bella da ammirare anche quando lo sguardo spazia oltre la finestra.