Consigli per intagliare la zucca di Halloween

Se ti stai preparando per la festa più spaventosa dell'anno, ecco come intagliare una zucca di Halloween

L’avete sempre vista nei film horror e come decorazione tipica della festa di Halloween: la mitica zucca pronta ad accogliere adulti e bambini nell’atmosfera tenebrosa della ricorrenza che tutti conoscono. Quante volte l’avreste voluta con voi per i vostri figli, per spaventare i vicini o per personalizzare al meglio questa festività? Ebbene, la preparazione di una zucca di Halloween è meno difficile e complicata del previsto. Ecco come fare una zucca di Halloween degna di un set cinematografico!

Perché le zucche per Halloween?

La zucca intagliata è il simbolo per eccellenza della festa di Halloween. Prende il nome di Jack o’ Lantern perché deriva da una leggenda irlandese che narra la storia di Stingy Jack, un vecchio dedito all’alcol, riuscito nell’impresa di aggirare il diavolo la notte di Halloween, ma al momento della sua morte fu respinto dal Paradiso a causa della sua vita dissoluta. Egli fu scacciato anche dalle porte dell’Inferno e il diavolo stesso gli scagliò contro un tizzone ardente.

Lo scaltro Jack, per farsi luce tra le tenebre, inserì il tizzone in una rapa che stava mangiando e da allora, vaga alla ricerca di un posto nel mondo in attesa del giorno del Giudizio. Questa leggenda è giunta dall’Irlanda fino in America, a partire dalle migrazioni di massa dell’800, ma essendo le rape meno diffuse oltreoceano, si scelsero le più comuni zucche per tramandare la storia dell’anziano fabbro che ancora oggi illumina la festa di Halloween. Ma come realizzare la vostra zucca di Halloween in casa?

1. Come fare la zucca di Halloween: scegliete la zucca giusta

Per iniziare con la preparazione della vostra zucca di Halloween, procuratevi: una zucca, un cucchiaio, un taglierino, una matita, un pennarello, 2 strofinacci, un coltello lungo e affilato. Al supermercato, ad un mercato oppure direttamente dal contadino, concentratevi sulla selezione della zucca giusta. Prendine una senza parti rovinate, tagli o ammaccamenti e che abbia un colore uniforme e con un picciolo massiccio che non si pieghi facilmente. Come quando compri un melone o un cocomero, dai un colpetto sulla scorza con le nocche: se il suono è sordo, vuol dire che è matura.

2. Zucche di Halloween: inizia il procedimento

Fare la zucca di Halloween richiede i suoi tempi. Ricorda che una zucca tende a marcire inesorabilmente nell’arco di 10-15 giorni, quindi, meglio acquistarla a ridosso della festa. Avrai già visto tantissime immagini delle zucche per Halloween, ma il modello tradizionale di Jack-o’-lantern è quello più popolare e semplice da realizzare. Al via con il procedimento! Disegnate con una matita il volto della vostra zucca e la calotta. Quando sarete sicuri della forma che ne è venuta fuori, ricalcate i bordi con un pennarello scuro. Piccolo consiglio: potete anche disegnare il volto del vostro amico Jack, prima sulla carta e poi ricalcarlo sulla zucca.

3. Intagliare la zucca di Halloween

Prendete un coltello lungo e dalla lama fine e iniziate a tagliare via la cima della zucca attorno al picciolo. Il buco dovrà essere abbastanza grande da permetterti di scavare la parte interna della zucca (semi e filamenti) a mano e con un cucchiaio. La misura del buco consigliata è di circa 2/3 del diametro della zucca. Per rendere più semplice il taglio è preferibile una fessura pentagonale o esagonale anziché circolare. Pulite la calotta che avete tolto, per poterla usare in seguito come coperchio della zucca.

La polpa della zucca non buttatela, potete riutilizzarla per cucinare! Con il cucchiaio, continuate il lavoro di rifinitura e raschiate le pareti interne della zucca per togliere gli ultimi residui. Asciugate, poi, il tutto con uno strofinaccio. Prendete un coltellino a punta affilato ed iniziate ad intagliare la vostra zucca seguendo il disegno che avete eseguito. Continuate il lavoro meticoloso di pulizia con un batuffolo di ovatta imbevuto di alcool per eliminare eventuali segni o macchie di pennarello e riponete la zucca ad asciugare per una notte.

4. Come si fa la zucca di Halloween: l’illuminazione

Le zucche tipo Jack-o’-lantern sono tradizionalmente illuminate con candele o lumini, ma una soluzione più pratica è quella di inserire anche delle torce elettriche o delle lampadine a LED intermittenti, che daranno effetti ancora più paurosi! Se hai deciso di riporre una candela all’interno della zucca, assicurati che nella zucca ci sia la necessaria ventilazione e trova un posto lontano da oggetti infiammabili per sistemarla.

5. Zucche di Halloween: un po’ di consigli pratici

Subito dopo aver intagliato la zucca, puoi spargerle sopra un po’ di vaselina sulle parti esterne per mantenerla integra più a lungo. Inoltre, se la zucca comincia a rovinarsi prima del previsto, immergila in un lavandino o nella vasca da bagno colma d’acqua per un paio d’ore: si reidraterà gonfiandosi leggermente e rifiorirà abbastanza da essere buona per qualche altro giorno. Ricordati che lasciare la zucca al fresco o all’aria aperta è il modo migliore per farla durare più a lungo.

Ecco il procedimento per realizzare le vostre magiche zucche di Halloween e creare delle decorazioni adatte per la festa più pazza dell’anno.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Consigli per intagliare la zucca di Halloween