Frasi per la nascita di un nipote: gli auguri e i pensieri più dolci

Le frasi per la nascita di un nipote sono meravigliose e dolci: cosa scrivere e come augurare il meglio a una nuova vita che nasce

Sta per nascere un nuovo nipotino? Non c’è un momento equiparabile: è decisamente un giorno pieno di gioia e di felicità. Ma come festeggiare e celebrare una nuova vita? Con le frasi per la nascita di un nipote scelte da DiLei per te: citazioni e aforismi emozionanti, ma anche divertenti e originali, o ancora poesie per i nipoti.

Possiamo attingere dalla letteratura, dalle canzoni o dagli aforismi più famosi per dare il benvenuto a una nuova vita: per gli zii e i nonni, i nipoti sono fonte di gioia continua, un modo per “tornare bambini” e per colorare la tela della propria esistenza. Mai più grigi, ma solo sfumature vivide, tra sorrisi, vagiti e abbracci. Vediamo una raccolta delle frasi per i nipoti più belle di sempre.

Frasi per la nascita di un nipote

Quando arriva un nuovo nipotino, una parte della propria vita cambia per sempre: ci sono nuovi giorni da vivere, da trasformare in qualcosa di unico e bellissimo. Un nipote porta qualcosa in più nella vita dei nonni: un tassello importantissimo di un puzzle, quello del cuore, che adesso avverte un sentimento profondo e unico. Se il tuo nipotino sta per nascere, scegli una frase per celebrarlo.

  • La vita è una fiamma che via via si consuma, ma che riprende fuoco ogni volta che nasce un bambino. (George Bernard Shaw)
  • I due giorni più importanti nella tua vita sono il giorno in cui nasci e il giorno in cui scopri il perché sei nato. (Mark Twain)
  • Ogni volta che nasce un bambino, sboccia un fiore sulla mano del tempo. (Fabrizio Caramagna)
  • I bambini sono come i marinai: dovunque si posano i loro occhi, è l’immenso. (Christian Bobin)
  • Nascere, piccolo, è cadere nel tempo. (Marina Cvetaeva)
  • Io penso di vedere qualcosa di più profondo, più infinito, più eterno dell’oceano nell’espressione degli occhi di un bambino piccolo quando si sveglia alla mattina e mormora o ride perché vede il sole splendere sulla sua culla. (Vincent Van Gogh)
  • Dare il benvenuto ad un neonato, è per certi versi qualcosa di assoluto, più vero e coinvolgente di qualsiasi altra esperienza offra la vita. (Marilyn French)
  • Ogni bimbo è un’avventura in una vita migliore, un’opportunità di cambiare il vecchio modello e rifarlo nuovo. (Hubert Horatio Humphrey)
  • Un bambino può insegnare sempre tre cose ad un adulto: 1. A essere contento senza motivo. 2. A essere sempre occupato con qualche cosa. 3. A pretendere con ogni sua forza quello che desidera. (Paulo Coelho)
  • Ci sono padri che non amano i loro figli, ma non c’è nessun nonno che non ami suo nipote. (Victor Hugo)
  • Il termine “natura” viene da “nascere”. Esser nato è aver ricevuto l’esistenza e quindi non essere l’origine del proprio essere. (Fabrice Hadjadj)
  • Non bisogna star a guardare dove uno è nato, ma come egli è costumato, né si deve considerare in quale frontiera ma in quale maniera uno ha iniziato la sua vita. (Apuleio)
  • Sei nato originale. Non morire come copia. (John Mitchell Mason)
  • I bambini e i nonni sono la speranza di un popolo. I bambini, i giovani perché lo porteranno avanti, porteranno avanti questo popolo; e i nonni perché hanno la saggezza della storia, sono la memoria di un popolo. (Papa Francesco)
  • La storia ci giudicherà dalla differenza che facciamo nella vita quotidiana dei bambini. (Nelson Mandela)
  • Fa’ il bene solamente per amore del bene: tramandalo al tuo sangue; se non ne resta ai figli, sarà per i nipoti. (Johann Wolfgang von Goethe)
  • Ciò di cui i bambini hanno più bisogno sono gli elementi essenziali che i nonni offrono in abbondanza. Essi danno amore incondizionato, gentilezza, pazienza, umorismo, comfort, lezioni di vita. E, cosa più importante, i biscotti. (Rudolph Giuliani)

Frasi per la nascita di due nipoti gemelli

Sono nati o stanno per nascere due gemelli? Possiamo trovare frasi sui nipoti per ogni occasione: una raccolta speciale perfetta per tutti gli eventi. Certo, c’è un bel da fare con due nuovi esserini, ma la felicità è ripagata dal loro volto felice.

  • Ci sono due cose nella vita a cui non siamo mai veramente preparati: i gemelli. (Josh Billings)
  • Non è poi così brutto avere due gemelli: quando uno piange, non si riesce a sentire l’altro. (Milton Berle)
  • Tutti coloro che conquisteranno la gioia dovranno dividerla. La felicità è nata gemella. (George Gordon Byron)

Frasi per la nascita di un nipote dagli zii

Per gli zii e le zie, vedere il proprio nipote per la prima volta è un momento unico e irripetibile. Fin dal primo secondo, sanno di essere per loro un punto di riferimento importantissimo: il legame tra zii e nipoti è infatti speciale, amichevole, di complicità. Si basa tra un sorriso e una risata, ma i nipoti sanno anche di poter contare sempre sui propri zii.

  • Prendere la decisione di avere un figlio è importante. E’ decidere di avere per sempre il tuo cuore in giro al di fuori del corpo. (Elizabeth Stone)
  • Le zie, le madri e le sorelle hanno una giurisprudenza particolare per i loro nipoti, i loro figli e i loro fratelli. (Honoré de Balzac)
  • Le zie sono quelle che stanno accanto alle mamme quando nipoti e nipoti entrano nel mondo. (Karen Moore)
  • Per me mio nipote è l’angelo del mio mondo. Ogni qualvolta mi sorride è per me il momento più felice in assoluto. (Li Bingbing)
  • Cinquanta anni fa esisteva ‘a bella cosa. C’era sempre una zia che, se eravamo buoni, ci diceva: “mo a zia ti dà a bella cosa” e ci dava una caramella o un biscotto. (Luciano De Crescenzo)
  • C’è qualcosa di così grande quando si sta con un nipote, e quando si è stanchi basta riaccompagnarlo da tua sorella. (Tahj Mowry)
  • Non siamo né le loro mamme e neppure le loro amiche. Siamo le zie, una combinazione vincente. (Melanie Notkin)

Frasi per la nascita di un nipote dai nonni

Vuoi preparare un bigliettino personalizzato per tuo nipote? Abbiamo pensato di raccogliere le citazioni più belle per la nascita di un nipote da parte dei nonni. Oltretutto, scrivere una lettera o un biglietto significa affidare al tempo un enorme regalo, perché un giorno potranno leggere la frase che hai scelto. Ed ecco che puoi decidere tra gli aforismi più emozionanti di sempre per descrivere il rapporto tra nonni e nipoti.

  • Un bambino appena nato. Un batuffolo di luce lanciato dalle stelle più lontane. E dentro ci sono già le leggi della vita, le formule segrete della meraviglia e le prime chiavi per aprire le forme del mondo. (Fabrizio Caramagna)
  • Perché i nonni e nipoti vanno così d’accordo? Essi hanno lo stesso nemico: la madre. (Claudette Colbert)
  • Quando insegni a tuo figlio, insegni al figlio di tuo figlio. (Talmud)
  • Un’ora con i vostri nipoti vi fa sentire di nuovo giovani. Un minuto di più, e iniziate a invecchiare rapidamente. (Gene Perret)
  • La più grande fonte di energia in età avanzata sono i nipoti. (Franz Schmid Berger)
  • Una delle più potenti strette di mano è quella di un nipotino appena nato intorno al dito di un nonno. (Joy Hargrove)
  • I nipoti sono il modo di Dio per compensare il fatto che diventiamo vecchi. (Mary H. Waldrip)
  • Quando il tuo nipotino, che ti ha visto da lontano, ti corre incontro pieno di luce dentro agli occhi, in quel momento, in quel preciso istante, non è una semplice dolce creatura che ti sta venendo incontro, ma è il Creato intero, Dio compreso. (Carlo Sorrentino)
  • I nipoti sono i punti che congiungono la linea di una generazione all’altra. (Lois Wyse)
  • I nostri nipoti ci accettano come siamo, senza rimproverarci o costringerci a cambiare, come nessun altro ha mai fatto in tutta la nostra vita, non i nostri genitori, i nostri fratelli, coniugi, amici − e quasi mai i nostri figli adulti. (Ruth Goode)
  • Devo lasciare un biglietto a mio nipote: la richiesta di perdono per non avergli lasciato un mondo migliore di quello che è. (Andrea Zanzotto)
  • L’idea che nessuno è perfetto è una visione maggiormente diffusa tra le persone senza nipoti. (Doug Larson)
  • I nipoti sono figli quando lo vogliamo noi; i figli lo sono nostro malgrado. (Montesquieu)
  • Se avessi saputo quant’è bello avere dei nipoti, avrei avuto prima loro (Lois Wyse)

Frasi originali per la nascita di un nipote

Vuoi sorprendere con degli aforismi originali per la nascita di un nipote? Abbiamo deciso di raggruppare alcune frasi sulla nascita davvero uniche: molto profonde e riflessive, sono anche un modo per comprendere cosa avverrà, e come cambieranno i rapporti con il tempo.

  • Alla nascita d’un bimbo il mondo non è mai pronto. (Wislawa Szymborska)
  • Appena nati, i bambini tengono l’aldilà ancora stretto nelle loro manine rinchiuse. (Fabrizio Caramagna)
  • Nei primi mesi del neonato le sillabe sono ancora canto e suoni inarticolati
    Poi anche per lui viene il tempo di prendere la farina delle parole e fare il suo primo pane. (Fabrizio Caramagna)
  • Nessuno potrà mai prepararti a quello che ti succede quando hai un figlio. Quando prendi quella creaturina fra le braccia e sai che ora tocca a te. Nessuno può prepararti all’amore e alla paura. (Domhnall Gleeson)
  • I bambini imparano più da come ti comporti che da cosa gli insegni. (William Edward Burghardt Du Bois)
  • Alla mia nascita una fata si è chinata sulla mia culla dicendomi: “Assaporerai una parte minuscola di questa vita e in cambio la percepirai tutta”. (Christian Bobin)
  • Non vi è persona alcuna che può fare per i bimbi ciò che fanno i nonni: i nonni spargono polvere di stelle sulla vita dei più piccoli. (Alex Haley)
  • I nipoti coglieranno i tuoi frutti. (Publio Virgilio Marone)
  • I bambini ti fanno venire voglia di ricominciare a vivere. (Muhammad Ali)
  • Io non so chi fu mio nonno; mi importa molto di più sapere chi sarà suo nipote. (Abraham Lincoln)
  • Ogni bambino arriva con il messaggio che Dio non è ancora scoraggiato dall’uomo. (Rabindranath Tagore)
  • Un bambino appena nato è come l’inizio di tutte le cose: è stupore, speranza, infinite possibilità. (Eda J. Le Shan)

Proverbi sulla nascita

Ovviamente, nella nostra raccolta non potevano mancare alcuni proverbi sulla nascita da poter inserire nel proprio bigliettino di auguri. La saggezza popolare sa sempre cosa dire e soprattutto sa come offrire delle lezioni importanti per comprendere il significato della nascita, ed è proprio vero che certe frasi non tramonteranno mai.

  • Alcuni dicono che la felicità bisogna cercarla lontano; altri dicono che dimora vicino, nella casa; ma la felicità perfetta è nella culla di un bimbo. (Proverbio cinese)
  • L’amore perfetto a volte non arriva fino al primo nipote. (Proverbio gallese)
  • Il bambino non è ancora nato, eppure già si dice che il suo naso è come quello di suo nonno. (Proverbio indiano)

Poesie sulla nascita di un nipote da dedicare

Oltre alle frasi e alle parole, ci siamo forse dimenticati della potenza della poesia? No, certo che no. Ed è così che abbiamo trovato alcune delle più emozionanti poesie sulla nascita da dedicare a un nipote. Scegliere di fare una dedica con poesia ha una valenza davvero unica e particolare, e un giorno, quando tuo nipote saprà leggere, potrà vedere tutto l’amore che ci hai messo nella scelta della frase per la sua nascita. A parere nostro, è una scelta vincente: le poesie profonde e in grado di emozionare.

  • Bene, figliolo, voglio dirti una cosa: la vita per me non è stata una scala di cristallo. Ci furono chiodi e schegge e assi sconnesse e tratti senza tappeti sul pavimento, nudi. Ma per tutto il tempo ho continuato a salire e ho raggiunto pianerottoli voltato angoli e qualche volta ho camminato nel buio dove non c’era uno spiraglio di luce. Quindi, ragazzo, non tornare indietro. Non fermarti sui gradini perché trovi che salire è difficile. Non cadere adesso perché io vado avanti, amor mio, continua a salire e la vita per me non è stata una scala di cristallo. (Langston James Hughes)
  • Tranquillo come ogni giorno, così anche questo mattino hai aperto gli occhi, bambino, e sorridendo guardi intorno. Filtra un vivido sole attraverso la chiusa finestra insieme a piane parole che hanno sapore di festa. Ascolti un volar tacito di passi in qualche stanza: sembra d’angeli una danza tra un sussurro di soffici baci. Ecco un tremulo vagito, quasi un belare umano: sembra giungere da lontano dopo un viaggio infinito. Rapido t’alzi, chiedi, ansioso, che mai c’è. La voce ripete: “Uèeee… Uèeee!” Qualcuno leva dalla bocca un dito; tu vai in punta di piedi verso un silenzioso invito e sorridi a ciò che vedi. Scesa da chissà quali cieli, ravvolta in candidi veli, come tra i petali il cuore profumato di un fiore, in una culla vaporosa s’agita qualcosa: una creatura novella la tua piccola sorella. I suoi occhi color del mare non sanno ancora guardare; la sua boccuccia fresca odora di latte e di pesca; le sue chiuse manine paiono in boccio roselline. Tu la contempli quasi smarrito. Quand’ella, col suo vagito, sembra chiedere: “Uèèèè… la mia mammina, dov’è?” Domandi anche tu perché lì, presso, mamma non c’è. La mamma è tanto stanca! Ella passò la notte bianca: fece un lungo cammino stringendo al cuore quel cuoricino. Ora dorme, ma appena si sveglierà serena, vicino a sé vorrà la sua trepida felicità: tu e quella creatura fresca che odora di latte e di pesca e vagisce così come tu pure un dì. (M. Chierighin)