Cari papà, siate uomini modello per le vostre figlie

Insegnate alle vostre bambine il coraggio, la libertà e la voglia di sognare. E restate sempre al loro fianco

Cari papà, questa è la lettera che tutti voi dovreste leggere quando verrà alla luce vostra figlia. Dovete sapere che essere papà non è facile e che nessuno vi consegnerà un manuale di istruzioni per dirvi come comportarvi nei confronti di quelle piccole e dolci bambine che un giorno potrebbero diventare donne straordinarie pronte a cambiare il mondo. È importante che siate consapevoli di quanto la vostra influenza peserà sulle loro vite, sul loro carattere, sui successi e i fallimenti.

Non badate alle voci di quelli che dicono che è il compito di una madre prendersi cura dell’educazione dei bambini, perché il ruolo che avrete nella vita delle vostre figlie sarà fondamentale. Per le loro relazioni future, per i rapporti che avranno con gli uomini, per il modo in cui gestiranno i matrimoni e a loro volta i rapporti con i figli.

Un giorno sarete nonni e vi sentirete orgogliosi del lavoro che avete svolto prima, per questo ora non dimenticate di essere un modello per le vostre bambine. Quello alle quali si ispireranno quando sceglieranno il compagno con cui condividere la vita, quello che resterà immutato anche quando smetteranno di credere nel principe azzurro dopo le prime grandi delusioni d’amore.

Restate al fianco delle vostre bambine, nei successi e nei fallimenti e insegnate loro il coraggio, la libertà e la voglia di sognare nonostante tutto. Insegnate alle vostre figlie a credere in loro stesse, incoraggiatele a volare, a essere autonome, a farcela da sole. Siate i primi a credere in loro: sarà questa la più importante dimostrazione d’amore del vostro rapporto.

Perché per le vostre figlie voi rappresenterete sempre la figura maschile nel mondo: è il vostro compito e vi assicuriamo che non è dei più facili. Dovrete esserci sempre come presenza attiva che condivide l’educazione con la mamma.

Giocate con le vostre figlie, non abbiate paura di sporcarvi le mani con i colori o portarle con voi a una partita di calcio. Abbracciatele e baciatele, fatele sentire sempre il vostro affetto. E non spaventatevi durante le ribellioni tipiche dell’adolescenza, quando a loro ogni vostro consiglio sembrerà un attacco, perché dopo questa fase della vita arriverà quel momento che suggellerà per sempre il vostro rapporto.

E se allora, per le vostre bambine, sarete ancora il punto di riferimento allora sì che sarete riusciti nell’impresa, quella di essere un modello, un esempio a cui anche altri uomini dovrebbero ispirarsi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cari papà, siate uomini modello per le vostre figlie