Sambuco: conosci questa pianta e le sue proprietà benefiche?

Arbusto appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae, il sambuco cresce nelle zone montuose, si distingue per i suoi fiori bianchi e le sue bacche nere, lo conosci?

Il sambuco è una pianta che cresce spontaneamente in montagna le cui piccole bacche scure hanno interessanti proprietà benefiche, ecco quali.

Diuretico e lassativo
Il sambuco viene usato in fitoterapia per le sue proprietà, fra cui quella di stimolare la diuresi e l’intestino pigro. Per questi motivo è indicato per chi necessita di depurare l’organismo, drenare liquidi in eccesso e per chi soffre di stitichezza. Il suo potere di espellere liquidi è tale da renderlo un diaforetico, nel senso che agevola la sudorazione, attività utile quando si ha la febbre. Peraltro nel caso di influenza lo si può sfruttare per la sua funzione espettorante. Risulta dunque un prezioso rimedio naturale per tosse, raffreddore, faringiti, bronchiti, riniti. Sempre per l’attività drenante, è efficace contro la gotta.

Contrasta le infiammazioni e le infezioni
Il sambuco vanta doti analgesiche e antinfiammatorie, per cui si rivela utile per contrastare mal di testa e dolori reumatici, come anche in caso di infezioni alle vie urinarie, come la cistite, e irritazioni cutanee. Svolge peraltro un effetto positivo sulle aritmie cardiache e sulle emorroidi.

Precauzioni d’uso
Della pianta si usano i frutti e le infiorescenze essiccate. A meno che non abitiate in montagna, si può reperire il principio attivo del sambuco pronto all’uso nelle erboristerie. Se non si eccede nel consumo, non ci sono controindicazioni, basta ricordarsi che non bisogna consumare le foglie e i semi della pianta dal momento che risultano velenosi. Mentre le foglie e i fiori freschi possono irritare la pelle se applicati direttamente sulla cute. Fra le curiosità che interessano questa pianta c’è il fatto che assieme ad altri aromi (come anice, liquirizia e menta), è fra gli ingredienti di un liquore che non a caso si chiama Sambuca e che vanta a sua volta proprietà digestive.

Sambuco: conosci questa pianta e le sue proprietà benefiche?
Sambuco: conosci questa pianta e le sue proprietà benefiche?