I Cesaroni, è guerra fra Niccolò Centioni e Micol Olivieri

È guerra fra Niccolò Centioni e Micol Oliveri, protagonisti de "I Cesaroni"

È guerra fra Niccolò Centioni e Micol Oliveri, protagonisti de I Cesaroni. Era il 2006 quando sugli schermi televisivi approdò la fiction con Claudio Amendola ed Elena Sofia Ricci. Fu un successo enorme e il pubblico si affezionò immediatamente ai personaggi dello show, in particolare ad Alice, interpretata da Micol Olivieri, e al tenero Rudy, a cui prestava il volto Niccolò Centioni.

Da allora sono trascorsi anni e tante cose sono cambiate. Entrambi gli attori si sono reinventati, iniziando una nuova vita lontano dal piccolo schermo. Micol ha sposato Christian Massella da cui ha avuto due figli, diventando una influencer, mentre Niccolò ha iniziato un lavoro nel settore della ristorazione. A distanza di tempo però i due ex colleghi sono divenuti i protagonisti di un accesissimo scontro a distanza.

Una guerra, quella fra gli ex attori dei Cesaroni, iniziata dopo alcune dichiarazioni di Micol Olivieri che si è sfogata nelle Stories di Instagram parlando della fine dell’amicizia con Niccolò. Un addio che sarebbe arrivato dopo la fine de I Cesaroni e l’avventura di Pechino Express in cui gareggiarono in coppia. “Quando sono finiti I Cesaroni, io ero incinta – ha svelato la modella -. In quel momento ho cominciato a leggere nuove dichiarazioni sempre su questo. Quando una persona si permette di minare la mia serenità e quella della mia famiglia, a quel punto è fuori. Lui ha sempre rilasciato dichiarazioni quando io o mi sposavo o ero incinta, sempre in questi momenti… mi è sembrato molto squallido. Quindi ho chiuso”.

“Non ho bisogno di continuare a parlare de I Cesaroni, è stato un capitolo meraviglioso della mia vita ma ad oggi faccio tanto altro – ha aggiunto Micol Olivieri -. Oggi sono davvero felice, non so se questo possano dirlo tutti… io auguro a questa persona di costruire una nuova vita. Rimanere ancorati ai ricordi e cercare di avere quel minimo di popolarità sulle spalle degli altri non è molto gratificante”.

Parole a cui Niccolò ha immediatamente replicato. “Io sarei squallido perché mino la sua famiglia e la utilizzo a mio favore per emergere? – ha risposto – Ma chi se la fila? L’ultima volta che ho parlato di lei era otto anni fa… Adesso se ne esce con questa storia. Forse è lei che sarà stanca di vendere tè freschi per mantenere la linea e vuole partecipare a qualche reality sfruttando questa situazione!”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I Cesaroni, è guerra fra Niccolò Centioni e Micol Olivieri