Riflusso gastrico: rimedi naturali e consigli interessanti

Scopriamo insieme i rimedi naturali esistenti, contro il fastidioso riflusso gastrico che oggi colpisce un'elevata percentuale della popolazione mondiale

Il riflusso gastrico e’ certamente una patologia importante e oggi molto diffusa, causata dall’infiammazione della mucosa gastrica.
Generalmente si manifesta con sintomi inequivocabili quali, bruciore di stomaco, presenza di frequenti episodi di acidità, nausea, tachicardia e altri fattori correlati come ad esempio la lentezza della fase digestiva.
Per combattere questo problema esistono, oltre alla cure farmacologiche, dei rimedi naturali che oltre a contrastare il riflusso gastrico, consentono al nostro organismo di evitare l’assimilazione di medicinali che, in taluni casi hanno causato il sorgere di altre problematiche, in modo particolare a coloro già in possesso di altri tipi di patologia.

Prima di esaminare i rimedi naturali atti a contrastare il riflusso gastrico, e’ fondamentale conoscere quali sono i fattori scatenanti che lo provocano; in maniera tale da poterle saggiamente evitare o perlomeno limitare.
Una delle cause principali è rappresentata dalla conduzione di uno stile di vita sregolato, con orari poco regolari sia per ciò che concerne il fattore legato al sonno che quello relativo all’ alimentazione .
Quest’ultimo è ugualmente importante, mangiare alcuni alimenti non è molto salutare per chi soffre di questo disturbo.
Non è consigliabile ad esempio cibarsi di cioccolato, bevande alcoliche e gassate in genere, agrumi e pomodori che contengono elementi che vanno in netto contrasto con chi soffre di riflusso gastrico.

E’ quindi molto importante e utile seguire una certa dieta o comunque uno stile alimentare ben preciso, ordianto e senza eccessi di nessun genere.
Qualora gli episodi di riflusso siano sporadici, esistono dei rimedi non solo correlati al ricorso dei medicinali ma, esistono dei rimedi naturali in grado di riequilibrare il nostro organismo.
Esistono in natura erbe ed estratti vegetali in grado di limitare la produzione di acidi; la maggior parte di essi sono costituiti da principi attivi che vengono somministrati tramite il consumo di tisane, decotti o compresse.
Questi prodotti possono essere acquistati senza prescrizione medica in erboristeria o presso le parafarmacie dislocate nel territorio nazionale.

Dunque il disturbo del reflusso gastrico può essere contrastato o tramite l’assunzione di appositi medicinali o, secondo la sua entità, ricorrendo all’uso di rimedi esistenti in natura che sono in grado di lenire la produzione di acidità presente nello stomaco di ognuni individuo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Riflusso gastrico: rimedi naturali e consigli interessanti