Quanta acqua bere al giorno per una corretta idratazione

L'acqua è fondamentale per il benessere, ma quanta dobbiamo berne ? Ecco le regole da rispettare

Bere acqua ogni giorno è fondamentale per la nostra salute, perché garantisce una corretta idratazione.

Durante la giornata infatti svolgiamo diverse attività che ci portano a perdere liquidi che andrebbero integrati di nuovo per migliorare il benessere dell’organismo. L’acqua infatti è importante per eliminare le tossine in eccesso, perdere peso, attivare il metabolismo, idratare la pelle, favorire il senso di sazietà e migliorare il funzionamento delle cellule. Non per ultimo consente ai nostri organi di lavorare nel modo giusto.

Dopo aver scoperto quanto l’acqua è importante, sorge spontanea una domanda: quanta dobbiamo berne ogni giorno? La risposta non è così semplice come pensate. Se infatti gli esperti consigliano solitamente di consumare almeno due litri d’acqua al giorno, sono tanti i fattori che influenzano questo parametro.

Ad esempio la stagione, non a caso d’estate il fabbisogno di acqua aumenta perché, complice il caldo e la sudorazione, abbiamo bisogno di reintegrare molti più liquidi. Lo stesso discorso vale per l’attività fisica che viene svolta. Non a caso gli sportivi hanno bisogno di bere molto di più per assumere i sali minerali persi durante lo sforzo fisico.

Solitamente per comprendere qual è il fabbisogno giornaliero si può utilizzare una formula: 30ml x chili di peso = ml al giorno. Ovviamente il risultato varia anche a seconda dello stile di vita e delle singole necessità. Se in un’ora si svolgono esercizi ad intensità moderata andranno integrati 0,5 litri di acqua, per quelli ad intensità elevata invece si dovrà bere un litro d’acqua in più, mentre per quelli ad intensità estrema 1,5 litri.

Come assumere l’acqua? In ogni caso è sempre meglio non berla solamente durante i pasti, ma in tutto l’arco della giornata. Potete assumere l’acqua non solo scegliendo quella in bottiglia, ma anche preparando tè, tisane e frullati. Curate l’alimentazione, portando a tavola cibi ricchi d’acqua come i cetrioli, i fiori di zucca, il melone, l’anguria e gli spinaci.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanta acqua bere al giorno per una corretta idratazione