Chi è Daniela, la moglie di Alex Zanardi, sempre accanto a lui

Daniela è il grande amore di Alex Zanardi, molto più di una moglie per lui, ma la persona che l'ha sempre sostenuto e gli ha dato forza

Si chiama Daniela la moglie di Alex Zanardi e il grande amore della sua vita, accanto al campione nei momenti felici, ma soprattutto in quelli più difficili. Un donna forte, che ha saputo, con dolcezza e coraggio, aiutare Alex ad affrontare una nuova esistenza dopo il terribile incidente del 2001.

Un amore, il loro, nato sulle piste, quando Zanardi correva in kart e in F3, coronato dalle nozze nel 1996 e dalla nascita del figlio Niccolò. Daniela, nonostante la fama del marito, è sempre rimasta lontano dai riflettori, ma chi li conosce bene sa che uno non potrebbe esistere senza l’altro. Alex e sua moglie hanno costruito, nel corso degli anni, un rapporto splendido, che non è stato messo a dura prova nemmeno dall’incidente che ha cambiato per sempre la vita del campione.

Era il 15 settembre del 2001 quando Zanardi prese parte alla CART al Lausitzring. Partito ventiduesimo, riuscì da subito a recuperare posizioni e arrivò al primo posto. Quando mancavano tredici giri alla fine, il pilota perse il controllo della sua vettura, attraversando la pista dopo un testacoda, proprio quando arrivavano a tutta velocità Patrick Carpentier e Alex Tagliani. Il primo riuscì a evitarlo, il secondo invece si scontrò con la vettura del campione bolognese. L’impatto fu devastante e provocò l’amputazione degli arti inferiori di Alex. Lo sportivo venne trasportato via in elicottero, rischiando di morire, e rimase per quattro giorni in coma all’ospedale di Berlino. Quando si risvegliò accanto a lui c’era Daniela. Fu lei a raccontargli cosa era accaduto, con grande dolcezza e delicatezza, ma senza omettere nulla. “Sono ancora in pericolo di vita?”, gli chiese lui. “No?”, fu la risposta e allora Alex affermò: “Bene, affronteremo tutto. Ora sono stanco e voglio dormire”.

Dopo sei settimane e quindici operazioni, Zanardi sarebbe uscito dall’ospedale, iniziando un lungo processo di riabilitazione, ma soprattutto riprendendo in mano, da subito, la sua esistenza. Merito anche di Daniela, che negli anni è stata per lui molto più di una moglie: un’amica, una confidente, una roccia a cui aggrapparsi nei momenti più drammatici. C’era anche lei durante l’incidente di Alex in una gara di handbike in Val D’Orcia. Il campione si è scontrato contro un camion e il destino, ancora una volta, ha messo alla prova la sua forza e quella di Daniela. “Non lo lascio solo”, avrebbe detto agli amici, subito dopo aver scoperto le gravi condizioni del campione, consapevole che, ancora una volta, dovrà essere lei la forza di Alex.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Daniela, la moglie di Alex Zanardi, sempre accanto a lui