La fortuna di avere un insegnante che è anche maestro di vita

Maestri di vita: chi ha la fortuna di incontrarne almeno uno, cambia completamente visione del mondo e si ritrova ad avere un genitore in più capace di donargli insegnamenti per sempre

Nel corso della vita, s’incontrano pochi maestri di vita e tantissimi docenti comuni purtroppo. La verità è proprio questa, non tutti hanno la fortuna di incontrare un insegnante importante durante la propria carriera accademica, ma quando succede avviene un vero e proprio incantesimo. Riconoscere la differenza è facile. Avere la fortuna di conoscere un insegnante che è anche un maestro di vita è una rarità, un’occasione che va colta al volo. I veri insegnanti, infatti, quelli che lasciano il segno, non si preoccupano di far assimilare semplici nozioni, ma cercano di condividere con voi un pezzo di strada da fare insieme.

I maestri di vita condividono con gli alunni i loro valori più veri. Rispetto, giustizia e uguaglianza, che però non dimostrano solo a parole ma soprattutto con i fatti. La maggior parte delle volte, i maestri di vita, sono anche gli insegnanti più severi e al tempo stesso i più amati da tutti gli alunni. Non è un voto sul registro a fare la differenza di rapporto tra alunno e docente, ma tutto ciò che c’è dietro quel voto. La verità è molto semplice: un insegnante nasconde davvero molto dietro il suo mestiere. I veri maestri infatti non vivono l’insegnamento come un lavoro, ma come una vera e propria vocazione.

Ed ecco spiegato il motivo per cui i veri maestri stanno attenti ai loro alunni, soprattutto ai più indifesi e deboli. Dei validi insegnanti, e in generale dei bravi professori, possono addirittura essere visti e vissuti come secondi genitori. I maestri di vita hanno grandissime responsabilità: molte delle scelte dei loro alunni saranno sicuramente influenzate dal percorso umano fatto a scuola. Capita spesso che personaggi di spicco dello spettacolo, della politica e dello sport ringrazino i loro maestri che avevano già capito quale poteva essere il loro futuro. Un vero insegnante riesce a vedere al di là dei banchi di scuola.

Il resto è tutto nelle vostre mani. Un maestro vi conduce fino alla porta delle decisioni, vi indica le possibili strade da imboccare, ma le scelte finali spettano sempre a voi. Non capita a tutti di avere questa fortuna, non tutti conoscono maestri di vita. Se sul vostro cammino vi è capitato di incontrarne uno, sicuramente ne avrete fatto tesoro. I maestri di vita restano nei cuori e sottopelle: gli insegnanti veri cambiano dentro. I docenti di questo tipo, non solo non si dimenticano, ma vi ricordano che è possibile cambiare il mondo. Ascoltandoli e prendendoli come un modello di vita, chissà che un giorno anche voi non diventerete umili maestri di vita almeno per i vostri figli!

La fortuna di avere un insegnante che è anche maestro di vita