Dieta GM, dimagrisci fino a 5 chili in una settimana

Aumentando il consumo d'acqua, e concentrandosi su frutta e verdura, perdi peso in modo rapido e fai il pieno di vitamine

Promette risultati in soli 7 giorni, la dieta GM. Una dieta che all’estero è molto diffusa, e che è stata ideata dalla General Motors insieme alla Food and Drug Administration e al Dipartimento d’Agricoltura degli Stati Uniti, affinché i suoi dipendenti risultassero più in salute e aumentassero così la loro produttività.

Fin da subito, la dieta GM fu un successo: semplice da seguire, permette di perdere peso rapidamente (ed è quindi bene chiedere consiglio al proprio medico, prima di cominciarla) a fronte di un aumento delle energie e dell’efficienza. Il regime – che non prevede l’uso di ingredienti difficili da trovare, né la preparazione di complicate pietanze – consiste nel consumare solo verdure a basso contenuto calorico, frutta e riso integrale, e nell’incrementare il consumo d’acqua giornaliero.

Il primo giorno della dieta GM prevede che si bevano tra gli 8 e i 12 bicchieri d’acqua (una quantità che rimarrà invariata per tutta la dieta) e che si si consumi solamente frutta: mele, arance, kiwi, anguria, melone, papaya. Non c’è un’indicazione in merito alle quantità, ma ciascuno può regolarsi sulla base delle sue esigenze: con la frutta si fa il pieno di fibre, si espellono le tossine e si rimane sazi a lungo. Il secondo giorno si consumano frutta e verdura cruda o cotta a piacere (carote, fagioli, pomodori, cetrioli, lattuga, cavolo) e una grande patata lessa: si assumono così carboidrati, proteine, fibre e vitamine. Il terzo giorno si combinano frutta (tutta, tranne le banane) e verdure crude o cotte (sono escluse le patate e non si può usare l’olio).

Il quarto giorno, la dieta GM prevede che si mangino tra le quattro e le dieci banane e che – oltre all’acqua – si bevano anche quattro bicchieri di latte (volendo, si possono preparare anche milkshake coi due ingredienti); il quinto giorno si vanno ad assumere sei pomodori e una ciotola di riso integrale (sostituibile con una porzione di carne o pesce), il sesto una ciotola di riso integrale e verdura cruda o cotta a piacere, il settimo – infine – riso integrale, frutta e succhi di frutta nelle quantità preferite.

Seguendo le indicazioni, si andranno ad assumere circa 1000 calorie giornaliere: una quantità molto limitata, il che richiede che la dieta GM sia seguita solo per poco tempo, sotto controllo medico, e che non venga accompagnata da un’attività fisica intensa. Se ci si limita ad una settimana, ecco che può aiutare a sfongiarsi, perdere i chili in eccesso e – soprattutto – a depurarsi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta GM, dimagrisci fino a 5 chili in una settimana