Cos’è il meal planning e perché pianificare i pasti è utile

Avete giornate piene di impegni? Non trascurate i vostri pasti, pianificateli seguendo un meal planning esattamente come per gli altri appuntamenti in agenda.

Meal planningPensare a cosa preparare e mettervi ai fornelli vi genera stress? Il meal plannig può venirvi in aiuto. Pianificare pranzi e cene in anticipo ottimizzerà il tempo che dedicherete alla spesa e a scegliere cosa cucinare.

Cos’è il meal planning?
Il tempo a disposizione è sempre poco e le giornate sono sempre più impegnative. Per non trascurare il momento in cui vi mettete a tavola, avvaletevi di un meal planning in cui segnare quanti pasti fuori casa dovrete fare nella settimana, cosa mangiare giorno per giorno in modo da seguire un regime alimentare variegato e salutare, quando fare la spesa e cosa comprare per i giorni successivi in modo da non ritrovarvi a corto di idee o di ingredienti. Dopo di che mettetevi all’opera: trovate il momento per fare la spesa per l’intera settimana o più settimane sulla base di cosa avete deciso di mangiare nel vostro meal planning, trovate una giornata per preparare sughi da congelare e piatti da confezionare e portare al lavoro per il pranzo oppure già pronti o semplicemente da rifinire per cena. Cercate nuove ricette in modo da non mangiare sempre le stesse cose. Chiedete agli altri componenti della famiglia cosa desiderano mangiare. Date anche un’occhiata al tempo previsto in modo da prevedere in linea di massima preparazioni calde nelle giornate uggiose e fresche insalate in quelle soleggiate. Sembra impegnativo, ma scoprirete che vi semplificherà la vita.

Perché è utile il meal planning?
Il pasto è un momento importante, non possiamo permetterci di trascurare l’alimentazione trangugiando di fretta quel che si trova nel frigorifero o facendo acquisti compulsivi andando al supermercato affamati subito dopo l’ufficio e di corsa. Con il meal planning non vi ritroverete più a chiedervi “Oggi cosa mangio?”, ad accontentarvi di quel che c’è in casa o a riempire all’ultimo momento il carrello della spesa con cibi già pronti o poco salutari. Non avrete nemmeno l’ansia di chiedervi regolarmente “Cosa cucino?” accorgendovi poi di non avere gli ingredienti per quel che avete in mente. Risparmierete del tempo perché saprete già cosa preparare e avrete già tutto l’occorrente a disposizione. A pranzo avrete il vostro lunch box e non dovrete uscire a comprarvi qualcosa, potendo così avvalervi di un buon risparmio economico: pranzare tutti i giorni fuori casa costa. Non vi sembrano tutti dei buoni motivi per iniziare a pianificare pranzi e cene?

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cos’è il meal planning e perché pianificare i pasti è utile