Capelli secchi: cause, rimedi e prodotti consigliati

Condizioni ambientali specifiche, cattive abitudini, prodotti aggressivi, possono rendere i capelli secchi e privi di lucentezza. Ecco i rimedi e i prodotti consigliati

Antonella Lobraico Editor specializzata in Salute & Benessere

Spenti, sfibrati, ingestibili e con le doppie punte: quando, guardandoci allo specchio, i nostri capelli appaiono così, è proprio il caso di dire che hanno bisogno di attenzioni speciali.

Si tratta infatti di chiari segnali indice di capelli secchi, cioè privi dell’idratazione necessaria, ma possiamo rimediare prendendocene cura ogni giorno. Come? Cambiando le abitudini legate alla detersione del cuoio capelluto, modificando l’alimentazione e applicando prodotti specifici per capelli secchi.

Caratteristiche

Una chioma sana e in salute la riconosciamo al primo sguardo: è forte e lucente, al punto da riflettere la luce. Al contrario quando al tatto i capelli sono ruvidi, crespi e opachi, significa che sono disidratati. Questo accade nel momento in cui non riescono a trattenere o a mantenere i giusti livelli di umidità.

In questo senso, il sebo che viene prodotto naturalmente dal nostro organismo ha proprio la funzione di idratare il cuoio capelluto. Quando questo non avviene, i capelli diventano secchi, fragili e compaiono le doppie punte. In più, il cuoio capelluto può irritarsi con più facilità causando prurito e forfora. Al contrario, una produzione eccessiva di sebo può causare capelli grassi.

Cause

A provocare la comparsa dei capelli secchi sono un gran numero di fattori. Alcuni di questi sono legati all’ambiente in cui viviamo, altri invece dipendono dalle nostre abitudini o anche dall’età. Nello specifico, le cause più comuni dei capelli secchi sono:

  • le condizioni ambientali. Ad esempio vivere in località dove il clima è secco e caldo può facilitare la perdita di umidità da parte dei capelli. Inoltre, una frequente esposizione al sole e al vento (soprattutto se caldo) può favorire questa condizione. Anche nuotare spesso in acqua salata o ricca di cloro contribuisce a seccare i capelli;
  • l’età. Con il trascorrere degli anni, i capelli producono meno sebo e di conseguenza sono più secchi. In aggiunta, i cambiamenti ormonali legati alla menopausa possono facilitare la secchezza dei capelli;
  • la mancanza di protezione. Spesso si tende a trascurare questo aspetto, eppure anche i capelli soffrono dei raggi UV provenienti dal sole, soprattutto nei periodi più caldi dell’anno;
  • l’uso di detergenti aggressivi. Prendersi cura dei propri capelli significa anche applicare il prodotto giusto, ovvero quello in grado di rispettare il film idrolipidico del cuoio capelluto. Diversamente, un detergente troppo aggressivo rischia seriamente di rovinarlo e rendere la chioma secca e sfibrata;
  • l’impiego dell’asciugacapelli a distanza ravvicinata. Il phon con il suo getto d’aria calda facilita l’asciugatura, ma attenzione, perché se impostato su temperature alte e se si trova troppo vicino ai capelli, può rovinarli e seccarli;
  • consumare alimenti poveri di nutrienti. Una dieta che comprende per lo più cibi raffinati, ricchi di zuccheri e grassi non solo compromette la salute generale dell’organismo, ma anche quella del cuoio capelluto.

Rimedi

Come abbiamo visto, la causa principale dei capelli secchi è la mancanza di umidità, dunque la prima cosa da fare per ripristinare la lucentezza del cuoio capelluto è agire su questo fronte.

Difficile farlo con i fattori ambientali, ma di sicuro possiamo proteggerli prendendo delle precauzioni. Quindi, evitare di esporli direttamente al vento, al freddo, al caldo e utilizzare cappelli o prodotti specifici, rappresenta un buon rimedio. Stessa cosa se si pratica nuoto o se si entra spesso in contatto con acqua salata: in questo caso una cuffia per capelli è quello che ci vuole.

Altri rimedi che possiamo applicare fin da subito sono:

  • lavare i capelli in media 2 volte a settimana con acqua tiepida;
  • avvolgerli in un asciugamano dopo averli lavati per trattenere l’umidità;
  • utilizzare il phon a una temperatura media tenendolo a una buona distanza dai capelli;
  • impiegare piastre o arricciacapelli di rado;
  • evitare di applicare trattamenti chimici che possono rendere i capelli ancora più secchi o danneggiarli;
  • inserire nella dieta alimenti ricchi di nutrienti come salmone, noci, mirtilli;
  • applicare prodotti, come maschere, shampoo e balsami specifici per capelli secchi, quindi con una formulazione ricca di ingredienti nutrienti e idratanti.

Prodotti consigliati

A tutte queste buone abitudini, è bene inoltre associare l’applicazione di prodotti adatti ai capelli secchi, come maschere, shampoo e balsami. Per poter rispristinare il naturale aspetto del cuoio capelluto è però importante che questi siano delicati, idratanti e nutrienti.

Quindi devono possedere una formulazione ricca di principi attivi tra cui oli naturali e acidi grassi buoni. Ad esempio l’olio di Argan, rappresenta uno dei principali alleati dei capelli secchi e rovinati. Grazie infatti alla presenza di vitamina E e di acidi grassi, questo olio originario del Marocco, protegge e idrata dolcemente i capelli, donando loro l’idratazione di cui hanno bisogno. In più ha proprietà antimicotiche, ideale anche in caso di forfora.

Altri ingredienti in grado di agire efficacemente sui capelli secchi sono:

  • olio di cocco. Penetra nelle fibre dei capelli, riparandoli e migliorandone l’aspetto;
  • burro di karité. Grazie alle sue proprietà idratanti ed emollienti risulta efficace nel proteggere i capelli dall’esposizione solare donando loro nuova luce;
  • olio di semi di lino. Anch’esso noto per le proprietà idratanti ed emolliente, questo olio rimpolpa le fibre dei capelli rendendoli più forti e più lucenti.

Si tratta di oli che possono essere utilizzati puri, diluiti o possono essere presenti all’interno della formulazione di prodotti per la cura dei capelli. La scelta dipende dal tipo di uso che se ne vuole fare.

I capelli secchi dunque possono trovare nuovamente il loro splendore attraverso una cura quotidiana fatta di buone abitudini e di prodotti adatti allo scopo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Capelli secchi: cause, rimedi e prodotti consigliati