Cos’è il brodo di ossa? E perché la gente lo beve?

Brodo di ossa: ecco che cos’è e perché viene bevuto da così tante persone

Incredibilmente genuino, sano e ricco di proprietà benefiche: è il brodo di ossa, un vero e proprio toccasana per il corpo.

Non sono pochi gli influncer che spesso si immortalano sui propri canali social con in mano una tazza o una ciotola di brodo di ossa. Certo, il nome non sembra essere di certo rassicurante, ma in realtà questo brodo è un vero concentrato di elementi nutritivi. A confermarlo è anche l’attrice Gwyneth Paltrow che l’ha definito “la bevanda miracolosa dell’inverno”.

Cos’ha di speciale il brodo di ossa? È un ottimo alleato soprattutto per l’intestino, rinforza il sistema immunitario, aiuta a superare le intolleranze alimentari e migliora la salute delle articolazioni. Il brodo di ossa infatti contiene al suo interno collagene, una proteina presente nell’organismo e prodotta naturalmente dal corpo. Se ne sente tanto parlare: il suo utilizzo infatti è molto diffuso nella medicina estetica come “riempitivo”. Inoltre il collagene sostiene ossa, legamenti, muscoli e tendini e per questo, assumerlo in maniera naturale, appunto tramite una buona tazza di brodo di ossa, può essere di grande aiuto per il benessere del nostro fisico.

Sono in tanti a soffrire, anche se a loro insaputa, della sindrome dell’intestino gocciolante che può essere causata da allergie, malattie autoimmuni o intolleranze alimentari. La rottura del rivestimento intestinale consente ai batteri di riversarsi nel flusso sanguigno scatenando di conseguenza problemi legati ad esempio alla digestione. Grazie agli amminoacidi contenuti all’interno del brodo di ossa, viene favorita la crescita di probiotici sani e con il rispristino dell’intestino, anche il sistema immunitario migliora notevolmente.

Il brodo di ossa contiene anche calcio, zolfo, magnesio: tutti nutrienti facilmente assorbibili dall’organismo. Tuttavia, non si tratta di una ricetta recente: anche in passato, molte culture, bollivano le parti restanti di un’animale (appunto ossa, midollo, legamenti) per ottenere un brodo saporito, ma allo stesso tempo nutriente. Con il sobbollire, vengono rilasciate tra l’altro, sostanze quali la glicina, la prolina, e il collagene.

Per preparare il brodo di ossa è bene assicurarsi di avere con sé ingredienti naturali. Può essere bevuto come una normale bevanda, dopo essere stato versato in una tazza o in una ciotola, oppure può essere utilizzato per la preparazione di zuppe o altri piatti in base al proprio gusto personale.

Cos’è il brodo di ossa? E perché la gente lo beve?