Collagene: cos’è, perché usarlo e come integrarlo

Il collagene è una proteina di fondamentale importanza per il corpo dal momento che concorre al benessere cellulare e alla formazione dei tessuti.

Il collagene si trova in pelle, tendini, cartilagini, ossa, denti, membrane, cornee e vasi sanguigni. Si tratta di un elemento indispensabile dunque per il benessere e la bellezza dell’organismo.

Il collagene è una proteina formata da amminoacidi (in particolare da glicina, prolina ed idrossiprolina) che durante il corso della vita si rinnova continuamente con ritmi diversi a seconda di dove si trova: nelle ossa per esempio il completo rinnovo si ha dopo un anno, nel fegato dopo un mese.

Dal collagene dipendono lo stato della pelle, l’azione protettrice della stessa nei confronti degli organi, l’elasticità e la tonicità dell’epidermide, il mantenimento di una buona idratazione dei tessuti, il rafforzamento delle ossa e dei tendini.

Il collagene è dunque il principale responsabile del tono e della compattezza della pelle, risultando davvero prezioso nella lotta contro l’invecchiamento. Purtroppo però con il passare del tempo, il corpo ne produce meno e quindi si assiste al graduale formarsi sulla pelle di rughe e macchie, oltre alla perdita di luminosità. I capelli perdono corpo, le ossa forza, i muscoli vigore, le unghie diventano più fragili. A lungo andare anche le articolazioni e il tessuto connettivo ne risentono e dunque i movimenti si fanno più lenti e talvolta dolorosi.

Sfortunatamente già a partire dai 25 anni si assiste alla diminuzione della produzione di collagene da parte dell’organismo. Il primo organo a risentirne è proprio la pelle che inizia a risultare segnata dalle rughe via via sempre più evidenti e profonde e a mostrarsi opaca, sottile e sempre meno turgida. Ad accelerare il degrado del collagene ci sono fattori genetici, l’alimentazione, il fumo, l’esposizione a raggi solari, smog e condizioni ambientali e psicologiche stressanti.

Compresa l’importanza del collagene per la bellezza e il benessere dell’intero organismo, se temete di avere delle carenze di collagene, potete sottoporvi all’esame utile per valutarne lo stato, detto collagenografia o collagenometria. In caso di necessità, non mancano in commercio degli integratori a base di collagene, utili in presenza di carenze di questa proteina. Esistono anche dei prodotti cosmetici con questo ingrediente, ma hanno spesso degli effetti limitati.

 

Collagene: cos’è, perché usarlo e come integrarlo