Una dieta a base di fibre: 10 alimenti che non devono mancare a tavola

Una dieta a base di fibre aiuta a ritrovare salute e forma fisica. Ecco 10 alimenti ricchi di fibre per regolarizzare le funzioni vitali e dimagrire

I nutrizionisti lo confermano: una dieta a base di fibre stimola il metabolismo, aiuta a perdere peso e favorisce i processi digestivi e intestinali. Gli alimenti ricchi di fibre sono inoltre disintossicanti naturali, e tengono sotto controllo glicemia, pressione e colesterolo. Ma cosa sono le fibre? Sono sostanze vegetali che assumiamo attraverso alcuni cibi, come cereali, frutta e ortaggi. Il nostro organismo non riesce ad assorbire le fibre ingerite, che quindi fermentano grazie alla flora batterica del colon, portando numerosi benefici.

Ecco 10 alimenti ricchi da fibre che non possono mancare sulle nostre tavole:

1) MELE
Una mela al giorno toglie il medico di torno…e regala all’organismo 4 grammi di fibre! Per una dieta a base di fibre largo dunque a spuntini, merende e ricette a base di mele, meglio se con la buccia.

2) KIWI
I kiwi sono un alleato prezioso per stare bene e mantenersi in forma. Frullati, interi o serviti in una colorata macedonia, i kiwi sono l’ideale per fornire all’organismo fibre e vitamina C.

3) AVOCADO
Ormai reperibile in tutti i supermercati, l’avocado è un alimento ricco di fibre e buoni nutrienti. È inoltre un cibo versatile, perfetto per stimolare la fantasia in cucina. Ottimo per realizzare insalate, sandwich e preparazioni originali, si sposa benissimo con frutta secca e formaggi.

4) CEREALI INTEGRALI
In una dieta a base di fibre è bene sostituire i cerali raffinati con quelli integrali. Qualche esempio? Pasta, riso, pane e fiocchi vanno preferiti in versione “integra”, per ottenere un maggior apporto di fibre e aumentare il senso di sazietà.

5) CARCIOFI
Poveri di calorie e ad alto contenuto di fibre, i carciofi sono un vero toccasana per la linea. Mangiati come contorno, o come condimento per pasta e riso, i carciofi controllano l’assorbimento dei grassi e svolgono un’eccellente azione depurativa per il fegato.

6) MANDORLE
Bastano 30 grammi di mandorle per assicurarsi 4 grammi di fibre, oltre a magnesio, potassio e calcio. L’importante è sgusciarle ma non sbucciarle, per non disperdere le sostanze benefiche della pellicina.

7) CASTAGNE
Spesso accusate di essere troppo caloriche, le castagne sono alimenti ricchi di fibre, vitamine e acido folico. Inserite in un regime bilanciato contrastano anche il colesterolo cattivo nel sangue.

8) LEGUMI
I legumi non possono mancare in una dieta a base di fibre. Ottimi sostituti dei cibi grassi di origine animale, come salumi e latticini, i legumi sono irrinunciabili soprattutto per chi ha problemi di colesterolo. Il nostro consiglio è consumarli freschi e associati ai cereali, per fare il pieno di ferro e proteine.

9) CIPOLLE
Alimenti ricchi di fibre di qualità, le cipolle regolarizzano l’intestino e forniscono vitamine e sali minerali.

10) CAROTE
Famose per il loro apporto di betacarotene e vitamina A, le carote contengono anche fibre particolari, in grado di trattenere molta acqua. Questa proprietà le rende molto utili per l’intestino e perfette per una dieta a base di fibre.

Una dieta a base di fibre: 10 alimenti che non devono mancare a t...