Live, Hoara Borselli difende Walter Zenga dalle accuse sui figli

Hoara Borselli, ospite di A "Live, Non è la D'Urso", difende Walter Zenga dalle accuse sui figli

A Live – Non è la D’Urso, Hoara Borselli, ex compagna di Walter Zenga, difende l’ex calciatore dopo le accuse sui figli. Dopo l’ingresso di Andrea Zenga nella Casa del GF Vip si è parlato molto del rapporto dello sportivo con lui e Nicolò, nati dall’amore per Roberta Termali.

“Non c’è stato nelle cose importanti della mia vita – ha raccontato Andrea al GF Vip, confidandosi con Alfonso Signorini -. L’ho incontrato al matrimonio di mio fratello dopo 14 anni che non ci vedevamo ma ci siamo solo salutati […] Non voglio passare da vittima. Nei momenti importanti della mia vita, e non lo dico con cattiveria, lui non c’è stato. Ci sono stati mia madre e mio fratello. Non credo sia un obbligo essere padri, è un desiderio. Se questo volere non c’è stato non posso fargliene una colpa”.

Parole a cui Zenga ha replicato con un post piuttosto duro apparso su Instagram. L’ex portiere si è sposato tre volte. La prima con Elvira Carfagna, da cui ha avuto il primogenito Jacopo, in seguito è stato legato alla conduttrice Roberta Termali, mamma di Nicolò e Andrea, infine è stato sposato con Raluca Rebedea, che gli ha regalato i figli Samira, nel 2009, e Walter Jr nel 2012.

Hoara Borselli ha iniziato una love story con Walter Zenga dopo l’addio a Roberta Termali. “Sono stata con lui sei anni, tra noi era scattato il colpo di fulmine – ha ricordato la modella nel salotto di Barbara D’Urso -. Io di Walter mi porto una grande stima. L’immagine che sta uscendo di lui è completamente distorta”. L’ex compagna dello sportivo ha smentito il fatto che sia stato sempre assente nella vita dei figli, come affermato da Andrea e Nicolò. “Vivevamo negli Stati Uniti, ma avevamo preso un appartamento a Milano così che potessimo andare a far visita ai suoi figli – ha spiegato a Live -. Walter non vedeva l’ora di tornare a casa per vederli”. La Borselli ha poi messo in luce alcuni aspetti nel racconto di Andrea Zenga, invitandolo a fare pace con i problemi del passato: “Riconosco in lui una rabbia, un rancore che giustifico fino ad un certo punto – ha detto -. Ormai è un uomo, dovrebbe trasformare questi sentimenti in qualcosa di più costruttivo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Live, Hoara Borselli difende Walter Zenga dalle accuse sui figli