Dayane Mello in crisi a La Fazenda: “Mi sento fragile, sono un bersaglio”

Sfogandosi con una sua compagna d'avventura, Dayane Mello ha rivelato di sentirsi presa di mira sin dall'inizio del suo percorso a "La Fazenda"

Il percorso a La Fazenda, per Dayane Mello, si è rivelato tutto in salita e ancora oggi non è affatto facile. La bella modella brasiliana ha deciso di parteciparvi solo pochi mesi dopo la lunga esperienza nella Casa del Grande Fratello Vip, ma ha incontrato degli ostacoli sin dal primo momento. Fin quando, addirittura, non è stata vittima di molestie. Nelle scorse ore si è lasciata andare ad un amaro sfogo, rivelando la sua crisi interiore.

Dayane Mello, lo sfogo a La Fazenda

In un momento di particolare tensione, Dayane Mello ha deciso di aprirsi con una delle sue compagne d’avventura, forse l’unica ad esserle stata davvero vicino in questa difficile esperienza che si sta rivelando La Fazenda. Parlando con Valentina Francavilla, la modella si è confidata con il cuore in mano: “Non so se ero pronta per fare un altro reality show dopo il Grande Fratello Vip. Mi sento molto fragile in questo momento”. È in effetti passato pochissimo tempo da quando si è conclusa la scorsa edizione del programma condotto da Alfonso Signorini, che è durato tra l’altro molte settimane più del previsto, mettendo a dura prova tutti i concorrenti.

Dayane, che ha resistito fino all’ultimo superando persino il drammatico momento della morte di suo fratello, ha trascorso solo qualche mese di nuovo con i suoi affetti più cari, per poi partire alla volta di questo nuovo reality show brasiliano. “Quando sono arrivata mi sentivo sola. Nessuno mi ha accolto, mi sentivo triste” – ha poi ammesso a Valentina – “L’unica che mi ha teso una mano sei stata tu. Mi sei stata vicino e mi hai fatto sentire la benvenuta“. Già nei primi giorni della sua esperienza a La Fazenda, la Mello si è accorta che avrebbe dovuto affrontare sfide molto difficili. Come i duri colpi degli altri concorrenti.

Dayane Mello: “Sono un bersaglio”

Nelle scorse settimane Dayane è stata vittima di una vicenda bruttissima, che ha lasciato tutti con l’amaro in bocca. Ma con la squalifica di Nego Do Borel, accusato di averla molestata, le cose non sono certo andate a posto. La modella ha infatti confessato di essersi sempre sentita presa di mira dagli altri: “Sono un bersaglio dalla prima settimana. Non ce la faccio più, sta diventando insopportabile, è una provocazione continua. Prima lo facevano di nascosto, ora lo fanno apertamente. C’è un’atmosfera davvero pesante”.

Dayane Mello sta dunque vivendo un momento di crisi, e nella Fazenda può contare solo sull’appoggio di Valentina, al suo fianco sin dall’inizio. Nel frattempo il suo avvocato, intervistato a Le Iene, ha fatto sapere di volerci veder chiaro: non è possibile, a suo avviso, che la modella non possa avere contatti con i suoi familiari dopo ciò che le è accaduto. E rescindere il contratto che la tiene all’interno del reality non è un’opzione percorribile, vista la presenza di una penale troppo elevata da pagare.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dayane Mello in crisi a La Fazenda: “Mi sento fragile, sono un bersa...