Amici 2021, la Celentano si difende: “L’onestà non è cattiveria”

Dopo le polemiche per le sue affermazioni ad "Amici 2021", Alessandra Celentano si difende su Instagram

Alessandra Celentano si difende su Instagram dopo le critiche per il suo comportamento nella seconda puntata di Amici 2021. Le affermazioni dell’insegnante nei confronti di Rosa Di Grazia e Martina Miliddi, due allieve di ballo della trasmissione, non sono piaciute ad alcuni fan dello show, mentre la Celentano è stata protagonista di uno scontro acceso con Lorella Cuccarini e Stefano De Martino.

“Per me è negata, lo penso e lo dico”, ha detto la Celentano, parlando di Martina. Parole dure che hanno scatenato la reazione di Stefano De Martino, giudice del programma di Maria De Filippi. “Penso che onestamente non sia utile dirlo a una ragazza di 20 anni – ha detto l’ex marito di Belen -. Si può esprimere un parere positivo o negativo. Non contesto il contenuto ma il modo”. Ma Alessandra ha replicato: “Bisogna dire le cose come stanno, qui nessuno le dice. È un pensiero mio ma non solo mio. Non si può dire una cosa dura con il sorriso. Non illudere è importante”.

Ancora più duro lo scontro con Lorella Cuccarini. “Non bisogna insultare – ha esordito la conduttrice -. C’è modo e modo, tu sei abituata a questa arroganza con i giovani. Bisogna pesare le parole. Puoi dire quello che vuoi ma devi pesare le parole”. Poco dopo l’esibizione di Martina, che ha cantato e ballato un brano del musical Chicago, la Celentano ha lanciato un’altra frecciatina: “Tu puoi contestare quello che vuoi, ma è che mi smuova così tanto – ha detto alla collega -. L’impressione che mi ha dato è sempre quello di saggio dell’oratorio”.

Immancabile anche un dibattito con Maria De Filippi a causa della scelta di una coreografia che non avrebbe favorito i concorrenti meno amati dall’insegnante. Terminata la puntata, la Celentano ha pubblicato un post su Instagram per spiegare la sua posizione. L’insegnante di Amici 2021 ha pubblicato una foto della trasmissione e ha scritto: “Il lavoro non si fa sui ‘si’ ma sui ‘no’. Il buonismo, i troppi complimenti ed essere in amicizia con gli allievi, non aiuta. Meglio una dura e cruda verità oggi, che un futuro incerto e problematico domani. L’onestà non è cattiveria, è rispetto!”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici 2021, la Celentano si difende: “L’onestà non è cat...