Heather Parisi: “Il sesso a 60 anni è meglio che a 20”

Heather Parisi prosegue la sua campagna social di sdoganamento dei tabù femminili. Dopo la menopausa, spiega perché il sesso a 50 e 60 anni può essere meglio che a 20

Heather Parisi è ormai inarrestabile. Dopo aver raccontato in questi mesi sui social il suo pensiero su Coronavirus, lockdown, differenze tra gestione delle emergenze in Italia e a Hong Kong, esponendo senza paura le proprie idee e muovendo diverse critiche, è passata ad affrontare apertamente alcuni argomenti da sempre ritenuti tabù femminili, che la riguardano da vicino. Come la menopausa e il sesso negli “anta”.

L’ex showgirl, classe 1960, che ha raccontato di recente fragilità, insicurezze e demoni legati alla sua giovinezza, gli anni del suo successo, che la mostravano bellissima e felice e che invece nascondevano mostri chiamati bulimia e violenza domestica, oggi, mamma e moglie felice, a 60 anni può dirsi finalmente realizzata. Sul piano famigliare ma anche fisico e sessuale. E lo racconta, ancora una volta con estrema trasparenza e onestà, in un lungo post sul suo account Instagram. Spiegando come la maturità e la felicità e serenità sentimentale l’abbiano trasformata anche sul piano sessuale.

Oggi mettete a letto i pupi e parliamo di sesso in età “adulta”!
Spesso, quando siamo più giovani, con il sesso vogliamo dimostrare qualcosa e finiamo per farlo anche quando proprio “non ce va”. Per me, in passato è stato sesso “lobotomizzato” con l’ansia da prestazione e la ricerca dell’orgasmo come obiettivo unico.
Ma dopo i 50 anni, ho scoperto una dimensione diversa.
Ho cominciato a sentirmi a mio agio con me stessa, padrona del mio corpo, ma soprattutto della mia mente. Forse è dipeso anche dal fatto che ho incontrato un uomo che amo e ho un rapporto solido e vero.
Il coinvolgimento emotivo e quello mentale hanno una importanza fondamentale. E la maturità e la sicurezza di una relazione profonda cambiano ogni prospettiva.
Quando ci sono questi ingredienti, quando sei con la tua anima gemella, il sesso diventa fantastico.
Quando ero giovane tutto questo non c’era e il sesso era più che altro un esercizio fisico. Oggi è un’esperienza “tantrica” che permette al mio corpo e alla mia mente di liberarsi, di provare sensazioni profonde, intense, di amare completamente me e la persona accanto a me.
Alla mia età, nulla è scontato, ma la scoperta del corteggiamento e dell’onestà che prima mi erano sconosciute, mi dà una liberazione emotiva ed erotica che non sapevo nemmeno di avere.
La mia vita sessuale a 60 anni è un continuo crescendo.
Non ho niente da “nascondere” a Umberto. Sono “me” con lui. Il mio corpo ovviamente non è lo stesso di quando ero più giovane, i miei seni non sono così sodi e le gambe mostrano qualche imperfezione.
Eppure, non sento il bisogno di cambiare quella posizione per nascondere la mia cellulite o quell’altra per non far vedere la mia “MOMMY Belly” 😅
La sensazione di piacere a dispetto di tutti i difetti fisici è impagabile.
Lo so, con i mille impegni non è facile trovare il tempo da dedicare al sesso.
Ma basta un “Bacio” per accendere la fiamma del desiderio e se si ha la fortuna di avere accanto un uomo che, come diceva Mae West, “ha una pistola in tasca o è felice di vedermi?” 😳 il gioco è fatto.
Donne, liberiamoci delle paure e viviamo in libertà la nostra passione!

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Heather Parisi: “Il sesso a 60 anni è meglio che a 20”