Anna Tatangelo: Gigi D’Alessio, la nuova vita e un amore indimenticabile

Anna Tatangelo compie 34 anni: la nuova vita senza Gigi D'Alessio e un amore difficile da dimenticare

Anna Tatangelo compie 34 anni e si lascia alle spalle un periodo difficile, segnato dal lockdown e dall’addio a Gigi D’Alessio, grande amore della sua vita. Dopo la fine della relazione con il cantante, a cui è stata legata per quasi 15 anni, Anna ha dovuto ricostruire un’intera esistenza e l’ha fatto, con forza e coraggio, ripartendo da se stessa, dalla passione per la musica e dal legame con il figlio Andrea. La cantante non ha mai nascosto i momenti complicati che ha affrontato, ma oggi si dichiara finalmente serena, dopo essersi lasciata alle spalle una love story che, fra alti e bassi, l’ha segnata in modo indelebile.

Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, la storia d’amore

Classe 1987, Anna Tatangelo era una giovanissima artista quando incontrò per la prima volta Gigi D’Alessio. All’epoca lui era all’apice del successo e, conquistato dal suo talento, le propose un duetto. “Mio padre mi scortava ovunque e se vedeva un artista mi obbligava a fare una foto con lui, che vergogna – ha ricordato la cantante -. Così è successo anche con Gigi che poi mi ha detto: tu sei la ragazza che ha vinto il Festival? Ho una canzone che ti vorrei far ascoltare”. La canzone era Un nuovo bacio, il brano che ha segnato in modo indelebile la storia d’amore di D’Alessio e della Tatangelo. Un brano cult che ha portato alla nascita di una love story splendida. Erano gli inizi degli anni Duemila quando Anna e Gigi duettarono, portando il singolo al successo, poco dopo partirono per un tour in Australia. Un viaggio che portò l’artista di Sora a scoprire nuovi lati del collega e a innamorarsene, nonostante inizialmente ci fosse un’antipatia. “Ho iniziato a vederlo con occhi diversi – ha spiegato -. Facevamo delle lunghe chiacchierate…e abbiamo scoperto che l’antipatia nascondeva una simpatia”.

Le critiche e i fischi a Sanremo (per Gigi): il coraggio di Anna Tatangelo

Era il 2006 quando Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio decisero di uscire allo scoperto. La relazione creò da subito pettegolezzi e critiche. A dividere l’opinione pubblica e i fan la differenza d’età fra i due – di circa vent’anni – e il matrimonio dell’artista napoletano con Carmela Barbato. In quel periodo infatti il cantante era ancora legato alla moglie conosciuta quando aveva solo 16 anni e mamma dei figli Claudio, Ilaria e Luca. Le nozze erano già in crisi quando Gigi incontrò Anna, ma all’epoca questo non risparmiò la Tatangelo che finì al centro di gossip e polemiche. A soli 19 anni quella ragazza che voleva solo cantare, si ritrovò al centro delle cronache rosa, travolta da una bufera mediatica. “Gigi è stato un signore, è andato subito a parlare ai miei – ha spiegato lei -. Ma non sono stati anni facili. Lui continuava a ribadire pubblicamente che era separato da anni, ma nessuno sembrava prendere nota”.

Nonostante fosse giovanissima, la Tatangelo non si è mai tirata indietro, difendendo sempre quell’amore in cui ha creduto sin dall’inizio. Era il 2008 quando, a soli 21 anni, salì sul palco dell’Ariston con la canzone Il mio amico. Anna riuscì a conquistare il secondo posto e nel ritirare il premio decise di fare un gesto per Gigi D’Alessio. “Vorrei dire Gigi ti amo, è la prima volta che lo dico in televisione”, disse. Ma il pubblico non glielo perdonò fischiandola. Un momento difficile, che riuscì a superare grazie all’aiuto della famiglia e dell’uomo che aveva accanto. “A quell’età a certe cose non ci pensi – dirà tempo dopo -. Sei talmente spontanea e innamorata, che al momento non trovi assolutamente strana. Al tempo non mi veniva perdonato e io ne soffrivo, ma poi ho imparato ad accettarlo”.

Il mancato matrimonio e le crisi con Gigi D’Alessio

Nel 2010, Anna e Gigi decidono di coronare il loro amore con la nascita di un figlio. Nella loro vita arriva Andrea e si inizia a parlare di nozze. Un matrimonio che è sempre stato nell’aria, ma che, nei fatti, non è mai stato celebrato. La cantante non ha mai nascosto di sognare l’abito bianco, un desiderio che sembrava stesse per avverarsi dopo che sulla sua mano era comparso un anello di fidanzamento. D’altronde il matrimonio sembrava il finale perfetto per quell’amore contrastato che nel corso degli anni era riuscito a superare tante tempeste, uscendone indenne. Nel 2017 infatti la Tatangelo e D’Alessio entrano in crisi. Ancora una volta l’artista di Sora dimostra di essere una donna coraggiosa. Si racconta con grande sincerità e spiega i motivi dell’addio e la scelta di lasciare Amorilandia, il nido d’amore in cui viveva con il suo Gigi. “All’inizio della nostra storia, quando mi hanno dato della sfascia-famiglie, della ruba-uomini – racconta a Vanity Fair, svelando un dolore nascosto per anni -, e tutti sparavano su di me nonostante proprio tutti sapessero che venivo “dopo” una storia già finita, pensavo che la scelta migliore fosse restare in silenzio. Per rispetto degli altri: Gigi, l’ex moglie, i figli. Ma adesso non ho più 18 anni, non sono più una ragazzina, e a 31 parlo. Perché se è vero che il tempo risponde al nostro posto, le bugie non mi stanno più bene: sono stanca di avere voci addosso”. E chiarisce: “Lui non è l’uomo più grande, ricco e famoso con cui mi sono messa e che ho lasciato ora per i problemi economici. Sono sempre stata indipendente, ancora di più oggi, che con un minore sarei potuta rimanere dov’ero, e invece neanche chiedo il mantenimento ogni mese”.

L’addio definitivo: la nuova vita di Anna Tatangelo senza Gigi D’Alessio

La separazione però non cancella un sentimento importante. E mentre Anna smentisce ogni gossip riguardo un nuovo amore, Gigi D’Alessio cerca di riconquistarla. La Tatangelo si chiarisce con Ilaria D’Alessio, secondogenita dell’ex compagno che dopo la sua intervista l’aveva attaccata, e torna fra le braccia del cantante napoletano. “Le ho chiesto perdono – racconta lui al settimanale Oggi – ho capito che la stavo perdendo davvero. Io senza Anna non vivo, lei è tutta la mia vita”. Dopo il ritorno di fiamma si parla di nuovo di nozze, ma quell’amore, forse ormai troppo ferito, arriva al capolinea due anni dopo. Nel marzo del 2020 la coppia annuncia la separazione definitiva. Anna vive il lockdown con la consapevolezza che sta iniziando un nuovo capitolo della sua esistenza. Si fa forza, come ha sempre fatto, e cerca di superare le difficoltà anche per amore del figlio Andrea. “Gigi è un pilastro importante della mia vita e lo rimarrà sempre – spiega in seguito al Corriere della Sera -. È il padre di mio figlio. Abbiamo mantenuto un bellissimo rapporto: io ci sarò sempre per lui e lui ci sarà sempre per me”. Da quel momento la Tatangelo volta pagina: sperimenta con la musica, cambia look e rinasce, ancora una volta. Approda ad All Together Now trasformata: sempre bellissima, più consapevole e determinata, ma anche decisa a mostrare le sue debolezze. “Ci siamo dati tanto negli anni, questo non si può dimenticare – dice di Gigi -. Anzi questo va detto e riconosciuto”. Ma ora è tempo di andare avanti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anna Tatangelo: Gigi D’Alessio, la nuova vita e un amore indimen...