Sanremo 2023, chi sono i conduttori del PrimaFestival e quando va in onda

Chi sono i conduttori del PrimaFestival 2023, l'appuntamento quotidiano imperdibile: le scelte di Amadeus non sono casuali

L’attesa per Sanremo si fa ogni giorno più sentita: è la settimana più importante per la musica italiana. Dal 7 all’11 febbraio non si parlerà d’altro che dei brani in gara e della conduzione di Amadeus. Oltre al Festival stesso, ci sono anche diversi eventi e programmi collaterali da tenere d’occhio, come il PrimaFestival 2023, condotto da nomi interessae da una primadonna d’eccezione: Andrea Delogu. Le scelte di Amadeus non sono casuali: ha optato per un team radiofonico.

Chi sono i conduttori del PrimaFestival 2023

I preparativi per il Festival di Sanremo 2023 continuano: in onda dal 7 all’11 febbraio, c’è grandissima attesa per quello che si preannuncia già un successo assicurato. Ma chi si occuperà del PrimaFestival 2023? I conduttori sono stati confermati e fortemente voluti da Amadeus. Una squadra quasi “radiofonica”, annunciata proprio nel corso della Milano Music Week.

Per il 2023, ha scelto Andrea Delogu alla conduzione, oltre che gli Autogol come inviati – Michele Negroni, Alessandro Iraci e Alessandro Trolli – oltre che Jody Cecchetto, figlio di Claudio Cecchetto. Inviati giovanissimi, un aspetto tanto caro ad Amadeus, che ha riscosso un notevole successo anche con Sanremo Giovani, dove i Big in gara hanno annunciato i titoli dei brani.

Quando va in onda il PrimaFestival 2023

Tra le punte di diamante del PrimaFestival emerge indubbiamente Andrea Delogu: una scommessa vincente per Amadeus. Sarà proprio lei la padrona di casa: secondo Alberto Dandolo, in una indiscrezione per Oggi, la Delogu ha “soffiato” il posto proprio a Francesca Fialdini, che conduce Da noi… a ruota libera.

Il PrimaFestival è un appuntamento quotidiano che naturalmente ha il compito di accompagnare proprio gli spettatori lungo la kermesse canora, ed è anche probabile che, come per il 2022, andrà in onda in anticipo di qualche giorno rispetto alla data di partenza di Sanremo, che è fissata per il 7 febbraio. Ci saranno come sempre ricche anticipazioni, così come le news più intriganti.

Perché la scelta di Amadeus per il PrimaFestival 2023 non è casuale

Amadeus è oggi uno dei nomi top della televisione italiana, ed è un punto fermo del Festival di Sanremo, che è riuscito nell’impresa di “svecchiare”, rendendolo più interessante anche per il pubblico più giovane. Proprio sotto la sua direzione artistica, il Festival della Canzone ha ottenuto critiche positive sia dagli esperti del settore che da parte del pubblico, che lo ha premiato con ascolti eccezionali.

Ma Amadeus ha esordito in radio, intorno alla seconda metà degli anni ’80. Ha debuttato proprio a Radio Deejay, ed è stato lanciato da Claudio Cecchetto. Amedeo Umberto Rita Sebastiani – conosciuto ormai da tutti come Amadeus – ha sempre avuto una grande passione per la radio, tanto che era riuscito a catturare l’attenzione di tutti nelle radio locali di Verona.

La scelta dei conduttori del PrimaFestival è dunque anche per Amadeus un modo di avvicinare i giovani alla radio, che negli anni ha dovuto “lottare” contro gli altri media per ottenere nuovamente il successo di un tempo. Un direttore artistico nostalgico, certo, ma anche desideroso di catturare l’attenzione delle nuove generazioni.