Isola dei Famosi, Silvano Michetti è in Italia: escluso il ritorno in gara

Silvano Michetti è rientrato in Italia: la sua avventura all'Isola dei Famosi 2022 è finita, con ogni probabilità, e non ci sarà un rientro in gara

Ogni reality show ha i suoi momenti “clou”, indimenticabili o dimenticabili. Nel caso dell’Isola dei Famosi 2022, è impossibile non aver sentito parlare del caso blasfemia di Silvano Michetti, che era in coppia con Nick Luciani per rappresentare i Cugini di Campagna. Per quanto si sia provato a “sottovalutare” l’evento – anche perché sono state praticamente le prime parole che Michetti ha proferito una volta approdato all’Isola – la produzione ha deciso per la sua squalifica e relativa espulsione.

Isola dei Famosi 2022, nessun ritorno in gara per Silvano Michetti: è in Italia

Questo è stato un caso particolarmente difficile, soprattutto perché è avvenuto proprio all’inizio dell’avventura di Silvano. Tra note diplomatiche e comunicati ufficiali, Ivano Michetti ha promesso di tutelare il fratello, ma soprattutto di voler agire per vie legali per garantire la sua partecipazione al reality. A confermare tuttavia il ritorno in Italia di Silvano Michetti è stato Fanpage, che ha contattato l’ufficio comunicazione di Ivano.

Lo studio legale cui si sarebbe rivolto Ivano starebbe valutando la situazione, ma ad oggi è comunque molto difficile il suo reintegro nel gioco. Per il momento, c’è un po’ di amarezza da parte degli spettatori, il cui annuncio della presenza di Silvano e Nick nel cast ufficiale era molto piaciuto, contenti di ritrovare parte della band e ansiosi di assistere a sketch divertenti.

La decisione di Mediaset: la squalifica

Ad essersi accorto per primo di quanto accaduto è stato proprio il pubblico, che ha sollecitato Mediaset e la produzione. Proprio sui social media erano circolate le prime “voci”: su Twitter, durante la diretta, gli utenti avevano riportato di aver sentito chiaramente Silvano proferire una flase blasfema. Di fronte alle continue richieste di prendere provvedimenti adeguati, la decisione di Mediaset è stata netta. Attraverso un comunicato, si è scelto di procedere con la squalifica di Silvano Michetti dall’Isola dei Famosi 2022.

“Mediaset e Canale 5 hanno deciso di espellere Silvano dei Cugini di Campagna dall’Isola dei Famosi. È stato infatti verificato che nel corso della diretta di lunedì sera il concorrente appena approdato sulla spiaggia di Cayo Cochinos ha effettivamente usato un’espressione blasfema. Mediaset si scusa con i telespettatori per l’episodio inaccettabile”.

Ivano Michetti ha difeso il fratello Silvano per vie legali

A seguito della scelta di Mediaset e Canale 5, Ivano Michetti, fratello di Silvano, è intervenuto con una nota ufficiale. Tra l’altro, ha parlato a nome di tutti i Cugini di Campagna, affermando che si stanno prendendo i provvedimenti dovuti. L’obiettivo di Ivano era di permettere a Silvano di continuare la permanenza nel reality show condotto da Ilary Blasi.

“In relazione alle notizie apparse sui media circa l’espulsione di mio fratello, Silvano Michetti, dal format Isola dei Famosi per un’asserzione pronunciata al momento dell’arrivo sull’isola, definita nel comunicato rilasciato da Mediaset come ‘blasfema’, intendo precisare quanto segue: l’audio nel quale mio fratello pronuncia le parole incriminate è molto chiaro. Si sente ‘Santo Dio’. L’espressione non può considerarsi blasfema nei confronti di Dio o della religione, né una bestemmia”. Tuttavia, ormai Silvano è rientrato in Italia: per lui, il percorso sull’Isola è probabilmente terminato.