Venezia 79, Alessandro Borghi chiude il Festival con “The Hanging Sun – Sole di Mezzanotte”

L'attore è il protagonista del thriller noir tratto dall'omonimo romanzo di Jo Nesbø

Un libro di una delle penne più amate della narrativa gialla nordica, ovvero Jo Nesbø,  arriva sullo schermo con Alessandro Borghi: si inizia a delineare la prossima edizione del Festival del cinema di Venezia che si terrà da mercoledì 31 agosto a sabato 10 settembre. E sarà proprio The Hanging Sun – Sole di mezzanotte,  pellicola diretta da Francesco Carrozzini, a essere il  film di chiusura, Fuori Concorso, della 79ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Nel cast, di caratura internazionale, Alessandro Borghi ha il ruolo del protagonista.

“The Hanging Sun – Sole di mezzanotte”, trama e cast del film

Un thriller noir, che nasce da uno dei romanzi di Jo Nesbø, questo è The Hanging Sun – Sole di mezzanotte che – come si può dedurre dal nome – è ambientato in un periodo dell’anno molto particolare per gli stati del nord, ovvero l’estate (in questo caso norvegese) quando il sole non tramonta mai.  La sceneggiatura è stata scritta da Stefano Bises, e il cast è ricchissimo. A partire da Alessandro Borghi, il celebre attore italiano che è stato visto di recente recitare nella seconda stagione di Diavoli, debuttata ad aprile su Sky, la celebre serie in cui ha recitato al fianco di Patrick Dempsey.

Tra gli attori di The Hanging Sun – Sole di mezzanotte, Jessica Brown Findlay, attrice britannica che ha preso parte a diversi lavori sia per il cinema sia per la televisione, tra questi ultimi la si può ricordare

nel cast di Downton Abbey. Sam Spruell sarà nel cast del thriller noir, ma anche lui è già molto noto grazie a una ricca filmografia che lo ha visto recitare in pellicole come Elizabeth: The Golden Age e Sopravvissuto  – The Martian.

Il film è targato Sky Original e nasce da una coproduzione italo-britannica. A produrlo Cattleya, Groenlandia e Sky.

"The Hanging Sun – Sole di Mezzanotte", una scena
Fonte: Ufficio stampa Sky
Un momento di Un’mmagine di “The Hanging Sun – Sole di Mezzanotte”

La trama è accattivante e promette di tenere il pubblico incollato allo schermo. Il protagonista è John (interpretato da Alessandro Borghi) ed è in fuga. Decide di nascondersi nel fitto di una foresta vicina a un villaggio isolato dell’estremo Nord. Un luogo particolare in cui è importante la religione, il sole non tramonta mai e abitato da individui che sembrano arrivare dal passato. Tra lui e il destino ci sono solo Lea (interpretata da Jessica Brown Findlay) e suo figlio Caleb. John dovrà fare i conti con il difficile passato che lo tormenta.

Alcuni frame di "The Hanging Sun – Sole di Mezzanotte"
Fonte: Ufficio stampa Sky
Alcune scene di “The Hanging Sun – Sole di Mezzanotte”

Alessandro Borghi, la carriera e la vita privata

Affascinante e di talento, Alessandro Borghi ha rubato il cuore a tantissimi fan. Anche se il suo è da tempo legato a quello di Irene Forti, modella e manager romana. Con lei si è fatto fotografare di recente scambiarsi dolcissimi baci sul red carpet della premiere del film Settembre di Sydney Sibilia.

Sullo schermo in Diavoli ha conquistato il pubblico a colpi di bellezza e bravura insieme a Patrick Dempsey, ma nel corso della sua lunga carriera ha più volte dato prova del talento come attore interpretando ruoli che gli sono valsi candidature importanti e premi. Ora non resta che aspettare per vederlo a Venezia, con The Hanging Sun – Sole di Mezzanotte film di chiusura e fuori concorso della 79esima edizione della Mostra del Cinema. Per ammirarlo al cinema si dovrà attendere il 12 settembre e prossimamente su Sky Cinema e in streaming su Now.