Piacere femminile: 5 miti da sfatare

Intorno al piacere femminile esistono ancora molti miti: scopriamo quali sono e come sfatarli

Si parla molto di piacere femminile, di zone erogene e di orgasmo, nonostante ciò questo tema ancora oggi è poco conosciuto, anche a causa di alcuni miti.

Come accade spesso con il sesso infatti intorno al piacere femminile sono nate alcune leggende che sono davvero difficili da sfatare. Scopriamole insieme, per affrontare meglio il rapporto con il partner e vivere liberamente la sessualità.

Alle donne non piace il sesso – Nulla di più falso! Sono tante le persone convinte che gli uomini abbiano un desiderio molto più forte delle donne. In realtà si tratta di una bugia. Anche noi pensiamo a fare l’amore durante il giorno, semplicemente non lo diciamo, ce lo teniamo per noi e non condividiamo quello che ci è venuto in mente con battute o reazioni fisiche evidenti. Il sesso d’altronde significa prima di tutto piacere ed è qualcosa che diverte non solo gli uomini, ma anche le donne.

La penetrazione porta all’orgasmo – Non c’è nulla di vero in tutto questo. Se negli uomini il piacere è qualcosa di “meccanico”, nelle donne il discorso è molto diverso. L’orgasmo è qualcosa legato non solo al corpo, ma anche alla mente, al desiderio e all’eccitazione che crescono. Non basta la penetrazione per raggiungere il climax, ma è necessario molto di più.

Per fare sesso hanno bisogno di amare – Forse un tempo era così, ma solo perché la società ce lo imponeva. Oggi il sesso è qualcosa che viene vissuto in totale libertà dalle donne senza limiti e pregiudizi. Ciò significa che non c’è bisogno di provare un sentimento per l’altra persona per raggiungere l’orgasmo, ma basta un forte coinvolgimento psicofisico.

Le donne non si masturbano – Anche in questo caso vale il detto: “Fare, ma non dire”. L’autoerotismo viene praticato da tantissime donne, ma poche condividono questo piccolo “segreto intimo” con gli altri.

Per le donne non è importante raggiungere l’orgasmo – Assolutamente no! L’orgasmo rappresenta il completamento di un rapporto a due quindi perché una donna non vorrebbe raggiungerlo?

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Piacere femminile: 5 miti da sfatare