Cosa succede al nostro corpo durante il sesso

In che dimensione magnifica entriamo mentre facciamo sesso e quali ormoni si mettono al lavoro scatenando una sensazione grande di benessere

Foto di Elisa Cappelli

Elisa Cappelli

Pilates Trainer, Insegnante Tai Chi e Yoga Taoista, Movimentoterapista

Laurea in Filosofia e Master in Giornalismo Internazionale LUISS. Trainer certificata CONI e FIF (Mat base e avanzato). Studia Anatomy in Motion (Gary Ward) e Qi gong.

La “bomba” sensoriale del sesso

Il sesso funziona come una vera e propria “bomba” che permette di rilasciare moltissimi ormoni del benessere simultaneamente e a rilascio prolungato. Durante e dopo il sesso l’ipotalamo produce endorfina, la famosa molecola del benessere, dopamina, l’ormone che si sprigiona grazie all’eccitazione sessuale all’innamoramento. Si scatena anche l’ormone che ci rende positivamente aggressivi e che fornisce energia a tutto il corpo, il testosterone. Nel sesso aumenta anche la produzione di ossitocina e di vasopressina, che sono entrambi ormoni utilissimi per tenere salda la coppia. L’effetto positivo ormonale del sesso viene anche definito con il termine “afterglow” e di solito dura 2 giorni successivi all’atto, giorni in cui si continua a sperimentare una sensazione piacevole e armonica.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)