Dolci, mai mangiare l’impasto crudo: pericolo batteri

Secondo una ricerca scientifica la farina cruda può ospitare un tipo di batterio Escherichia Coli che può provocare infezioni anche piuttosto gravi

Preparare pane, pasta, dolci in casa dovrebbe essere più salutare ed economico. Ma attenzione a non assaggiare l’impasto crudo, perché potrebbe contenere batteri pericolosi per il nostro organismo. E questo non è dovuto solo alla presenza di uova non cotte che possono veicolare la salmonella. Anche la farina cruda può nascondere dei rischi.

Secondo uno studio condotto da Samuel J. Crowe e pubblicato sul New England Journal of Medicine, la farina può ospitare un particolare tipo di batterio Escherichia Coli, di solito presente in ambienti umidi come la carne di hamburger e le verdure a foglie verdi. Ma può essere presente anche luoghi secchi e aridi. Infatti, questi batteri possono resistere per mesi in contesti aridi e poi riattivarsi al contatto con l’acqua.

L’indagine scientifica è stata condotta a seguito di un’epidemia dovuta a Escherichia Coli che ha coinvolto la scorsa estate 56 persone in diversi Stati americani e che ha portato al ritiro di tonnellate di farina, un ingrediente fondamentale in quasi tutti i dolci. Gli esperti si sono resi conto che molti dei pazienti colpiti avevano degustato un impasto fatto in casa non cotto. L’epidemiologo, coordinatore della ricerca, Samuel J. Crowe ha messo in evidenza come basti anche una piccola quantità di farina contaminata ingerita a scatenare l’intossicazione. Dunque, non vanno sottovalutati i possibili rischi.

L’Escherichia Coli  può provocare vomito, diarrea sanguinolenta, disidratazione e perfino una particolare insufficienza renale, specialmente nei soggetti più deboli come i bambini sotto i 5 anni. Dunque, in presenza di sintomi bisogna sempre ricorre al medico. Sempre secondo gli esperti l’impasto cotto non dovrebbe esporre ad alcun rischio, perché le elevate temperature dovrebbero uccidere i batteri.

In ogni caso, mentre cuciniamo è bene attenersi a delle semplici regole. Oltre a evitare di assaggiare l’impasto crudo,  è bene lavarsi le mani con sapone ogni volta che lavoriamo la farina.

Dolci, mai mangiare l’impasto crudo: pericolo batteri
Dolci, mai mangiare l’impasto crudo: pericolo batteri