Letizia di Spagna va dalla Regina Elisabetta: la pessima figura di Harry

Letizia e Felipe di Spagna accettano l'invito di Elisabetta e volano a Londra. La figuraccia di Harry è sempre più evidente

Letizia di Spagna, insieme a suo marito Felipe, ha accettato l’invito della Regina Elisabetta e il 29 marzo sarà a Londra per prendere parte alla cerimonia in memoria del Principe Filippo.

L’ennesimo smacco per Harry che si è rifiutato di tornare in Inghilterra per ricordare il Duca di Edimburgo scomparso lo scorso anno, ferendo profondamente sua nonna con questo insulso capriccio.

Letizia e Felipe di Spagna accettano l’invito di Elisabetta

Lo scorso anno Letizia e Felipe di Spagna non hanno potuto prendere parte ai funerali di Filippo, celebrati seguendo una serie di restrizioni, a causa della pandemia, erano infatti presenti solo 30 membri della Famiglia Reale, gli stessi parenti tedeschi del Principe seguirono le esequie su un monitor in una stanza apposita.

Sebbene Letizia e Felipe non poterono presenziare di persona all’estremo saluto mandarono a Elisabetta un messaggio pieno di affetto: “Cara zia Lilibet, ci sentiamo profondamente addolorati per la notizia della morte del nostro caro zio Philip. Vogliamo esprimere le nostre più sentite condoglianze a nome del governo e del popolo spagnolo, nonché la nostra vicinanza e sostegno. Non dimenticheremo mai le occasioni che abbiamo potuto condividere con lui”. Felipe ed Elisabetta sono infatti parenti per via della Regina Vittoria.

Elisabetta ha quindi voluto organizzare quest’anno una cerimonia in cui dare la possibilità a tutte le Famiglie Reale di ricordare il Duca di Edimburgo. La commemorazione è prevista per il 29 marzo alla Abbazia di Westminster, dove recentemente si è celebrato il Commonwealth Day. Letizia ci sarà e la sua partecipazione fa pesare ulteriormente l’assenza di Harry che ha inviato alla nonna “il gran rifiuto”, puntando i piedi per una questione di sicurezza.

La figuraccia di Harry e Meghan Markle

Harry e Meghan Markle infatti non torneranno a Londra, perché non si sentono sufficientemente protetti. Avevano infatti richiesto la scorta della polizia che però è stata loro negata, in quanto non più membri senior della Famiglia Reale. Questo li aveva mandati su tutte le furie, al punto da iniziare una battaglia legale.

Harry ha fatto i capricci, minacciato la Regina che a queste condizioni non avrebbe mai portato con sé i figli Archie e Lilibet, per altro Elisabetta non ha mai conosciuto la bisnipote nata lo scorso giugno. Risultato? Da Palazzo nessuna replica e i Sussex hanno detto no a Sua Maestà, loro non ci saranno per Filippo.

Ma a peggiorare la situazione, è l’annuncio con spogliarello di Harry in cui ha comunicato la sua partecipazione agli Invictus Games in Olanda. Molti si sono indignati per il comportamento del Principe nei confronti di Elisabetta. Tra l’altro con altissima probabilità non parteciperà nemmeno agli eventi per il Giubileo dei 70 anni di regno. Insomma, difficilmente Harry verrà riabilitato davanti a questa figuraccia, amplificata anche dal fatto che i Sovrani di mezza Europa, Letizia e Felipe compresi hanno detto sì alla Regina.