Latte di bufala, per avere ossa forti e proteggere il cuore

Il latte di bufala è una bevanda gustosa e ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Conosciuto principalmente nelle zone mediterranee, dove viene usato per preparare deliziosi formaggi, il latte di bufala è una bevanda dal gusto particolarmente dolce e dall’odore molto caratteristico. Possiede inoltre molte proprietà benefiche per l’organismo, scopriamo quali sono le principali.

Rispetto al latte vaccino, decisamente molto più diffuso nel nostro Paese, quello di bufala è più calorico: una tazza (corrispondente a circa 250 ml di bevanda) apporta infatti 237 calorie. Ma è anche molto più nutriente, grazie ad importanti quantità di proteine, vitamine e sali minerali in esso contenuti. Se il suo sapore vi piace particolarmente e non volete rinunciarvi pur stando a dieta, nessun problema: essendo altamente saziante, un bicchiere contribuisce a ridurre il senso di fame e vi aiuterà a tenere sotto controllo le quantità di cibo ingerite.

Il latte di bufala è un’ottima fonte di proteine, sostanze fondamentali per la crescita e il rinnovamento dei tessuti, ma anche per lo sviluppo delle difese immunitarie. La caseina, che è una delle principali proteine in esso contenute, sembra avere effetti positivi sulle ossa. Uno studio comparativo, pubblicato sull’European Journal of Nutrition, ha mostrato come alcuni peptidi derivati dalla caseina abbiano migliorato la densità ossea nei ratti.

Questa bevanda ha inoltre un importante apporto vitaminico: in particolare, è ricca di vitamine del gruppo B, che svolgono un ruolo chiave nel funzionamento del nostro metabolismo. Il latte di bufala contiene anche buone quantità di vitamine A ed E, potenti antiossidanti che riducono l’insorgenza dei radicali liberi e il rischio di malattie ad esso collegati. Come dimostrato da uno studio pubblicato su Lipids in Health and Diseases, gran parte della sua azione antiossidante è tuttavia svolta dalla presenza di acidi grassi monoinsaturi.

Il latte di bufala svolge un’azione protettiva nei confronti del cuore e del sistema cardiovascolare in genere. La beta-lattoglobulina, una proteina del siero di latte, ha dimostrato in vitro la capacità di inibire un particolare enzima responsabile dell’aumento della pressione e del restringimento dei vasi sanguigni. Anche il potassio, contenuto in buone quantità nella bevanda, contribuisce a ridurre il rischio di ipertensione.

Infine, il latte di bufala è un’ottima fonte di sali minerali. Il calcio svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo delle ossa e previene l’insorgenza dell’osteoporosi, mentre il fosforo – oltre a favorire l’assorbimento del calcio da parte dell’organismo – migliora la concentrazione e dona energia.

Questa bevanda è controindicata in chi soffre di intolleranza al lattosio, dal momento che ne contiene quantità maggiori rispetto al latte vaccino, e di allergia alle proteine del latte. Inoltre potrebbe interferire con l’assunzione di particolari antibiotici, quindi chiedete al vostro medico affinché risolva ogni dubbio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Latte di bufala, per avere ossa forti e proteggere il cuore