Proprietà nutrizionali e benefici dell’edamame

I fagioli edamame di soia sono un alimento tipico giapponese, ricco di ottime proprietà e con poche calorie

Vi siete mai chiesti cosa sono gli edamame? Ebbene, non sono altro che fagioli di soia, di solito serviti nei ristoranti giapponesi come antipasto, insieme al loro baccello. Il nome giapponese edamame significa letteralmente “fagiolo dello stelo”, proprio perché i fagioli vengono di solito lessati mentre sono ancora incollati allo stelo. Il nome si riferisce, dunque, sia al legume che alla pietanza.

Generalmente sono cotti con il solo vapore e poi salati. Si tratta quindi di uno snack orientale molto diffuso, oltre ad essere un alimento ricco di proprietà e poco calorico. Andiamo a scoprirne di più.

Proprietà e valori nutrizionali dell’edamame

Gli edamame possiedono alcune proprietà molto utili per l’organismo, quindi possono essere inseriti proficuamente anche nella nostra dieta mediterranea. I fagioli edamame, o edamame beans, come gli altri prodotti alimentari derivati dalla soia, rappresentano un’ottima fonte di proteine di alta qualità, così chiamate perché sono composte da aminoacidi essenziali che si trovano altrimenti solo nei derivati degli animali. Una porzione di 100 g di edamame contiene 10,9 grammi di proteine ovvero l’equivalente del fabbisogno proteico giornaliero.

Gli edamame sono raccomandati in una dieta equilibrata perché hanno poche calorie e contengono l’86% di proteine vegetali sostituendosi così a cibi proteici con alto contenuto di grassi. Comprendono una quantità rilevante di calorie, ripartite fra tutti e tre i macronutrienti energetici: quella lipidica, con ottima percentuale di acidi grassi polinsaturi essenziali omega 3, quella proteica, ricca di amminoacidi essenziali e anche una discreta componente di carboidrati complessi.

I numerosi studi in merito alle proprietà benefiche della soia della varietà edamame, dimostrano che le proteine della soia contribuiscano a ridurre il colesterolo cattivo LDL e ad accrescere quello buono HDL. Inoltre, grazie alla ricca presenza di sostanze fitochimiche, come gli isoflavoni di soia, gli edamame sono in grado di contribuire a ridurre il rischio di cancro alla prostata o al seno, nonché l’insorgere di malattie cardiache.

Come si mangia l’edamame

La soia edamame si può mangiare in molti modi diversi. La cosa importante da rispettare, è il tempo di cottura che non dev’essere troppo lungo perché il prodotto deve rimanere croccante. Gli edamame surgelati possono essere velocemente cotti in acqua bollente. Se invece i baccelli sono freschi, possono essere bolliti o cotti al vapore e gustati con solo un po’ di sale oppure come condimento da accompagnare agli spaghetti proteici giapponesi.

Oppure potete provare una gustosa ricetta, preparando un’insalata di edamame e quinoa. Anche quest’ultimo “pseudo-cereale” possiede proprietà e controindicazioni. Tra i benefici, risulta avere, infatti: proprietà per il cuore e per i tessuti, antinfiammatorie, antitumorali, dimagranti, contro la celiachia, contro il diabete. Parlando delle controindicazioni della quinoa, non possiamo trascurare le allergie che, a volte, possono verificarsi nei soggetti predisposti.

Controindicazione dell’edamame

Gli edamame sono uno degli alimenti più ricchi di fitoestrogeni: oltre ad avere effetti salutari, hanno, però, delle controindicazioni. I fitoestrogeni della soia, infatti, possono ridurre l’efficacia dei farmaci come il tamoxifene, utilizzato per il trattamento del cancro al seno.

Inoltre, gli edamame contengono anche quantità elevate di potassio e fosforo che possono far male a chi ha malattie renali. Infine, la soia, può causare in soggetti allergici alcuni effetti collaterali come stitichezza, gonfiore e nausea.

Dove si compra l’edamame

I fagioli di soia freschi si trovano nei negozi dedicati alla cucina etnica, meglio se giapponesi, poiché assicurano che la soia non sia transgenica, mentre quelli di provenienza cinese non sono OGM free. I fagioli edamame già sbucciati sono un prodotto che si trova anche tra i surgelati dei nostri supermercati. Si vendono anche già lessati e pronti all’uso in lattina. In questo formato la vendita avviene soprattutto sui siti internet.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Proprietà nutrizionali e benefici dell’edamame