Che fine ha fatto Francesca Neri

Scopriamo che fine ha fatto Francesca Neri, ex moglie di Amendola e attrice di successo. I motivi del suo ritiro dalle scene

Foto di DiLei

DiLei

Redazione

DiLei è il magazine femminile di Italiaonline lanciato a febbraio 2013, che parla a tutte le donne con occhi al 100% femminili.

Che fine ha fatto Francesca Neri? Da qualche tempo la splendida attrice, ex moglie di Claudio Amendola, è scomparsa dalla circolazione. Le motivazioni, purtroppo molto serie, sono state rivelate solo successivamente e riguardavano la sua salute. Per anni ha infatti sofferto di una cistite interstiziale che l’ha tenuta lontana dalla famiglia e da suo figlio Rocco. Nel 2023, la coppia ha annunciato la separazione e dopo una serie di indiscrezioni che erano trapelate ma smentite categoricamente dal diretto interessato.

Chi è Francesca Neri

Classe 1964, dopo aver conquistato diversi Nastri d’Argento e aver recitato in film di successo, Francesca Neri ha deciso di spostarsi dietro la macchina da presa e di intraprendere una carriera come produttrice cinematografica. Fisico sottile, broncio e fascino misterioso, l’attrice non ha perso il suo sex appeal nel corso degli anni e oggi è – se possibile – ancora più bella. Lo dimostravano alcune foto pubblicate dal settimanale Diva e Donna, in cui appariva in splendida forma mentre si concedeva un po’ di meritato relax in compagnia dell’ex marito Claudio Amendola.

I due si sono sposati nel lontano 2010 a New York, diversi anni dopo la nascita di Rocco, il loro unico figlio (Amendola ha due figlie nate da un precedente matrimonio: Alessia e Giulia). Da allora non si sono più lasciati fino al 2023, anno in cui hanno deciso di ufficializzare la separazione arrivata dopo i moltissimi anni che la famiglia ha trascorso convivendo con la malattia di Francesca Neri, talmente dolorosa da averla indotta persino a pensare di togliersi la vita. L’infarto subito dall’attore romano l’aveva spinto a smettere di fumare e a cambiare la propria dieta, rafforzando anche il rapporto con sua moglie, ma la vita li ha messi di fronte a un’altra e durissima prova.

Perché si era ritirata dalle scene

Il suo addio alle scene era stato graduale ma, con l’arrivo della pandemia, i sintomi della cistite interstiziale erano peggiorati. A rivelarlo è stata proprio lei durante una puntata di Verissimo alla quale ha partecipato in collegamento. Un fulmine a ciel sereno, per il pubblico, che mai avrebbe immaginato un risvolto del genere per lei. A sostenerla c’era Claudio Amendola, che per primo aveva raccontato della sua malattia, mentre oggi ha voltato pagina e sembra felice accanto a un altro uomo.

“Questa malattia, una cistite cronica interstiziale, mi ha costretta a guardarmi dentro e a prendere atto del mio lato oscuro. Mi ritengo una sopravvissuta perché ho toccato il fondo, ma poi è iniziata la risalita. È stato un tragitto lungo, molto doloroso all’inizio, ma con tante soddisfazioni dopo”, aveva raccontato con grande coraggio in tv. Della malattia ha parlato anche nel suo libro, Come carne viva, in cui racconta i dettagli del male che l’ha colpita.

Un dolore talmente forte, il suo, che l’avrebbe indotta persino a pensare al suicidio. In quei mesi si è isolata e non voleva vedere neanche il figlio Rocco, che voleva proteggere senza esporlo alla sua sofferenza. Oggi le cose vanno meglio e il matrimonio con l’attore romano è finito. Entrambi sono felici al fianco dei nuovi compagni ma il ricordo del loro amore rimane, soprattutto nella memoria del pubblico che li ha amati moltissimo. Il suo ultimo lavoro risale al 2016 con The Habit of Beauty di Mirko Pincelli.