Dieta dopo i 50 anni: i cibi che fanno dimagrire

Dimagrire dopo i 50 anni è possibile, basta seguire la dieta giusta e consumare i cibi che aiutano a sgonfiare la pancia e bruciare calorie

Cosa mangiare dopo i 50 anni per rimanere in forma? Più l’età avanza più il metabolismo rallenta e dimagrire risulta difficile, per questo è fondamentale seguire una dieta particolare.

A 50 anni il corpo cambia a causa soprattutto degli ormoni, in questo periodo infatti arriva la menopausa che provoca un vero e proprio stravolgimento. Il metabolismo si modifica, l’assimilazione dei cibi cambia e di conseguenza si ingrassa molto più facilmente. Cosa mangiare per perdere peso? Prima di tutto è necessario limitare alcuni alimenti nella dieta e aumentare il consumo di altri.

Tagliate le porzioni di carne rossa e formaggi, mangiando molto più pesce, ricco di Omega 3, e di legumi. Ceci, piselli, fagioli e lenticchie sono un’ottima fonte di proteine vegetali, inoltre contengono degli ormoni naturali che favoriscono il benessere dell’organismo quando arriva la menopausa. Dite addio anche al caffè, che riduce l’assorbimento del ferro e provoca l’insonnia. No anche alle bevande zuccherate e gassate, come pure a quelle ricche di teina.

Curate con maggiore attenzione i pasti. Riducete le porzioni, soprattutto a cena, aumentando il consumo di frutta e di verdura. Assicuratevi di ricevere quotidianamente il giusto apporto di sali minerali e sostanze nutritive, consumando almeno cinque porzioni al giorno di frutta e verdura. Per accelerare il metabolismo seguite i segreti degli esperti. Concedetevi tanti piccoli pasti durante la giornata, senza dimenticare mai gli spuntini, cenate presto e consumate tisane che fanno bene all’organismo.

A 50 anni la dieta per essere efficace deve necessariamente essere accompagnata dall’attività fisica. Non serve iscriversi in palestra, basta fare ogni giorno almeno 40 minuti di camminata a passo veloce. Per avere una muscolatura più tonica e soda, soprattutto su addominali, gambe e braccia, provate con il pilates e lo yoga.

Come funziona la dieta a 50 anni? A colazione gustate due fette biscottate integrali, uno yogurt e un frutto di stagione. A metà mattina e metà pomeriggio potete assaporare una tisana oppure 30 grammi di frutta secca. A pranzo mangiate un piatto di riso integrale con salmone affumicato, mentre a cena potete gustare una zuppa di legumi con ortaggi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta dopo i 50 anni: i cibi che fanno dimagrire