Cosa mangiare per avere una pelle perfetta: i dieci cibi antietà

La pelle, si sa, è il termometro della nostra età e salute. Possiamo sfiancarci in palestra, perdere chili, tagliare e colorare i capelli, ma con una pelle stanca e spenta, oltreché rugosa, rischiamo di dimostrare ancor più anni di quelli che abbiamo.

Posto che agenti atmosferici (troppo sole, vento) e trattamenti aggressivi (lampade) sono responsabili di gran parte dell’invecchiamento cutaneo, non a caso le star più belle non escono di casa senza filtri solari altissimi e non si abbronzano mai, ci sono alcuni cibi che non andrebbero mai esclusi dalla dieta, perché il loro potere antiossidante e rinforzante è enorme. E possono migliorare di gran lunga la situazione (leggi anche: cibi per avere pelle fresca e dorata). Sono quelli con il valore più alto di Orac, l’unità di misura (Oxygen radical absorbance capacity) che indica la capacità degli alimenti di bloccare i radicali liberi dell’ossigeno e quindi di contrastare l’invecchiamento cellulare. Ecco l’elenco:

PESCE, Soprattutto salmone e pesce azzurro (alici, acciughe, sgombro) 
FRUTTA E VERDURA VIOLA: mirtilli, more, melanzane
FRUTTA E VERDURA ROSSA: fragole, lamponi, barbabietole
CIPOLLA
FRUTTA SECCA
CAVOLI, CAVOLINI, BROCCOLI
SPINACI
FRUTTA E VERDURA ARANCIONE: Zucche, carote, albicocche, arance.
CIOCCOLATA
SPEZIE

 

 

Cosa mangiare per avere una pelle perfetta: i dieci cibi antietà