Il brodo di pollo, potente antinfiammatorio contro influenza e raffreddore

Sostiene il sistema immunitario contro i virus, decongestiona le vie nasali e migliora l’umore. La ricetta e i consigli per prepararlo

Luana Trumino Editor specializzata in Salute&Benessere

Gustoso, genuino e un toccasana per la salute, il brodo di pollo è un vero e proprio rimedio naturale nelle fredde giornate autunnali e invernali per combattere a tavola le sindromi influenzali. A evidenziarlo sono numerose ricerche scientifiche che hanno dimostrato come questa antica preparazione sia in grado di apportare all’organismo una azione antinfiammatoria e antibatterica.

Stop al naso chiuso

In particolare, uno studio del Nebraska Medical Center di Omaha negli Usa, e pubblicato sulla rivista Chest, ha dimostrato che il brodo di pollo rappresenta un toccasana per le vie respiratorie. Gli studiosi hanno preso in esame specificamente il movimento dei neutrofili – un tipo di globuli bianchi nel sangue – scoprendo che tale movimento risultava ridotto in presenza del brodo di pollo, cosa che suggerisce un possibile meccanismo anti-infiammatorio che potrebbe almeno teoricamente alleviare i sintomi del raffreddore. Infatti, la riduzione del movimento dei neutrofili potrebbe ridurre l’attività nel tratto respiratorio superiore che causa sintomi simili a questo così diffuso malanno di stagione.

E anche il vapore emanato dalla ricetta è benefica: può decongestionare le vie nasali e attenuare, dunque, i disagi dei sintomi del raffreddore. È inoltre caldo e lenitivo, cosa che lo rende un rimedio ideale quando si è malati, soprattutto con il mal di gola. E in più, essendo una preparazione liquida, reidrata naturalmente l’organismo.

Una ricarica di energia

Se il raffreddore o l’influenza ti hanno messo KO, il brodo di pollo può aiutarti a sentirti subito meglio. Il segreto è nel mix dei suoi ingredienti. La sua carne è infatti ricca di triptofano, una sostanza che aiuta il corpo a produrre serotonina. Questo può migliorare l’umore e dare la sensazione di sollievo. Soprattutto se si sceglie di mangiarlo con la pasta: i carboidrati aiutano a sentirsi sazi e soddisfatti e rappresentano la fonte di energia preferita per il corpo.

Il pollo nella zuppa offre anche un’altra serie di benefici. È ricco di proteine che aiutano il sistema immunitario ed è anche una buona fonte di minerali e vitamine, come quelle del gruppo B, che potenziano il sistema immunitario e aiutano la digestione. Aggiungere le spezie alla zuppa aiuta a combattere la perdita di sapori in cui si può incorrere con il raffreddore.

Infine, verdure come carote, sedano, aglio e cipolla contengono vitamine C e K e altri antiossidanti e minerali. Questo non solo aiuta a sostenere il sistema immunitario nella lotta contro i virus, ma supporta anche l’organismo nel riprendersi più rapidamente dalla malattia. 

Come si prepara

Versa un quarto di pollo (vanno bene anche i petti) in una casseruola con acqua fredda insieme a una carota, una costa di sedano, mezza cipolla, uno spicchio d’aglio e 2 o 3 chiodi di garofano e fai cuocere per circa un’ora e mezza a fiamma medio-bassa. A fine cottura filtra il tutto, in quanto del brodo verrà sfruttata soprattutto la parte acquosa ricca di nutrienti, e sala quanto basta con sale marino fino.

Un rimedio ideale contro la febbre

Questa ricetta è tratta dal libro “Il ruolo nutrizionale e terapeutico degli alimenti” (Vis Sanatrix Naturae) scritto dal dott. Fausto Aufiero, medico ed esperto in bioterapia nutrizionale. In virtù del carico proteico delle albumi disciolte nel brodo, a cui si sommano il potere antibatterico e antivirale dei chiodi di garofano, dell’aglio e della cipolla, questa ricetta può aiutare nelle forme febbrili. Inoltre, l’effetto diuretico congiunto della cipolla e del sedano, dotato quest’ultimo anche di azione antifebbrile, agevolerà l’eliminazione renale utilissima in queste circostanze. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il brodo di pollo, potente antinfiammatorio contro influenza e raffred...