Abbinare lo smalto di mani e piedi: i segreti per farlo al meglio

Uguali o diverse, le unghie di mani e piedi curatissime sono il must dell'estate e non puoi non sapere come abbinarle al meglio

Foto di Sophie Alice Pensavalle

Sophie Alice Pensavalle

Beauty Consultant e Content Creator

Skincare expert e consulente beauty, sui miei canali troverai una guida pratica per approcciarsi al mondo della skincare o per approfondire il tema.

Le unghie di mani e piedi sono un po’ come i due pezzi del bikini, non sai mai se stiano meglio abbinati o spezzati. Nel primo caso è sicuramente più semplice, mentre nel secondo bisogna usare la fantasia, cercare colori che vadano d’accordo tra di loro, giocare con i contrasti, con le decorazioni e con le forme.

Mani e piedi abbinati

Cominciamo con la soluzione più semplice: le mani e piedi dello stesso colore. In questo caso non puoi sbagliare, l’occhio è portato a raggruppare per somiglianza ciò che vede e una mano ed un piede abbinati sicuramente danno subito senso di ordine e cura.

La soluzione più classica è la scelta di un colore acceso e brillante, che risalti in qualsiasi occasione e renda evidente l’abbinamento. Fuxia, arancio, rosso.. scegli il colore estivo che preferisci e se lucido oppure opaco. Dopodichè discuti insieme alla tua estetista la lunghezza e la forma migliori.

Devi infatti da considerare, quando si rende evidente un abbinamento mani-piedi e dunque prevalentemente in estate, anche la lunghezza delle unghie. Un’unghia della mano troppo lunga, seppur abbinata, renderebbe comunque un certo distacco rispetto alla pedicure che invece tende, per ovvi motivi, a rimanere corta o al massimo raso polpastrello. Se sei abituata a portare unghie delle mani molto lunghe, accorciale un po’ in vista dell’estate per essere più equilibrata.

Puoi spezzare un abbinamento molto rigido con una piccola decorazione su alcune delle unghie di mani e piedi come un cuoricino, un puntino o un brillantino.

I glitter

I glitter sono un modo molto semplice di dare movimento e giocosità se si preferisce qualcosa di meno statico delle unghie mono cromatiche. Puoi usarli su tutta l’unghia per rendere le tue mani e i tuoi piedini super vistosi ma al tempo stesso mantenere equilibrio e semplicità.

Un rosa delicato con dei glitter grossi rimane facile da abbinare e brillerà sotto il sole della spiaggia.

Un brillantinato finissimo o addirittura un perlato se non vuoi esagerare: gli smalti perlati specialmente se chiari, lattiginosi o di colori naturali sono perfetti per l’estate, durano a lungo ed è più difficile scorgere imperfezioni e sbeccature nel caso si dovesse mantenere il set più a lungo del solito.

Una delle tecniche che preferisco è l’applicazione dei glitter su alcune unghie, lasciando le altre tinta unita: rendere “alternativa” l’unghia dello stesso dito su mani e piedi, o giocare con la fantasia alternando le dita o decorandole con un ordine diverso.

In questa foto per esempio sono state create diverse decorazioni sulle dita delle mani riprendendo poi il colore sui piedi, senza preoccuparsi di riproporre la stessa fantasia.

Super decorate

Che ne pensi invece di unghie “extra”? Una decorazione impegnativa che faccia delle tue unghie un vero e proprio accessorio. Decorazioni minuziose da sfoggiare con scarpe aperte tutti i giorni.

Perché no anche decidere di avere solo le mani o solo i piedi super decorati e continuare con coerenza ma in maniera più semplice sul resto. Preferisci le mani più sobrie? Sfogati sui piedi, la decorazione sarà molto meno visibile e potrai sbizzarrirti.

Spezza con un colore: quando la decorazione è qualcosa di molto semplice può risultare monotona. Decidi quali unghie sono le più visibili o semplicemente quali ti piacerebbe di più avere tinta unita, decidi un colore ed è fatta! Alcune di esse spezzeranno la decorazione con un tocco a contrasto che potrà essere sfruttato per legarsi ai tuoi outfit preferiti.

Il french

Delicato e sfumato, il classico “baby boomer” estivo ed elegante può essere riproposto su mani e piedi per chi ama un risultato ordinato ma non vistoso. In questo caso l’ideale è abbinare tutte le unghie per un effetto super naturale. Meno bello infatti spezzare con dei colori che risulterebbero troppo evidenti rispetto al resto delle dita.

Con una french manicure hai anche più libertà per quanto riguarda la lunghezza delle unghie delle mani. Essendo un effetto molto naturale infatti, anche una forma più allungata risulterà comunque elegante e sobria.

Se preferisci comunque un tocco di colore opta per una sottilissima linea french più accesa. Un fuxia, un verde o un lilla per dare quel “pop of color” perfetto per l’estate.

Mani e piedi diversi

Considererei questa opzione nel caso in cui avessi i piedi coperti per la maggior parte del tempo. Mani e piedi tinta unita ma di colori completamente diversi non è sempre una scelta apprezzata da tutti. Puoi infatti decidere per un colore neutro naturale sui piedi in caso indossassi per lo più scarpe chiuse, così da avere maggiore libertà per le mani, oppure scegliere due sfumature dello stesso colore per creare comunque una certa continuità.

Hai problemi a mostrare i piedi o non ti piace attirare l’attenzione su di loro? Questa è la soluzione migliore: mani e piedi nude oppure unghie delle mani molto decorate in contrasto con un piede super sobrio.

Ricorda prima di tutto che una mano e un piede in ordine sono puliti, con unghie dritte e sane. Chiedi alla tua estetista di utilizzare un nude semplicissimo, il più vicino possibile al tuo incarnato in modo che il risultato sembri del tutto naturale, ma uniforme e delicato. Se hai unghie molto corte anche sulle mani fai la stessa cosa anche li, non potrai sbagliare!