Cinque modi per bruciare calorie senza andare in palestra

Odiate l'attività fisica? Potete perdere peso con alcuni piccoli stratagemmi mentre siete al lavoro o accompagnate i figli a scuola. Perfino quando guardate la televisione

È opinione comune che per dimagrire bisogna compiere dei sacrifici estremi, seguendo diete che affamano (come quella seguita da Naomi Campbell) e sottoponendosi a duri esercizi fisici in palestra. Non è così. Basta adottare alcuni piccoli accorgimenti nelle nostre abitudini quotidiane per cambiare il metabolismo a nostro favore. Da un lato dobbiamo scegliere i cibi giusti che aiutano a bruciare calorie più facilmente, dall’altro dobbiamo incrementare le attività di termogenesi che non derivano dal fitness. Secondo gli esperti si potrebbe arrivare così a bruciare 2.000 calorie al giorno.

Provate quindi a seguire questi 5 consigli per smaltire un maggiore numero di calorie durante lo svolgimento delle nostre attività quotidiane.

Bruciare più calorie in ufficio
Le persone che hanno un lavoro sedentario non  necessariamente diventano obese, ma più facilmente tendono ad acquistare chili. Esiste infatti un legame tra la sedentarietà e l’aumento di peso. Gli scienziati hanno dimostrato che le persone in sovrappeso si muovono 2,5 ore di media in meno rispetto a chi è normopeso. Con più attività avrebbero potuto consumare 350 calorie in più al giorno. Se lavorate in ufficio, cercate di muovervi per 15 minuti ogni ora. Andate in bagno, fate qualche commissione, prendete le scale anziché l’ascensore, alzatevi per andare alla scrivania dei colleghi anziché telefonare. In questo modo si smaltiranno molte più calorie di quanto pensiate.

Bruciare più calorie mentre ci si rilassa
Quante ore pensate di trascorrere davanti alla televisione? Impiegate il tempo in cui vi rilassate, facendo delle attività parallele come piegare la biancheria, fare la polvere, stirare: piccoli lavori domestici che si possono svolgere mentre si guarda un film. Se poi dovete fare delle telefonate, mentre parlate passeggiate per casa. E cercate di limitare il tempo che passate davanti il pc, fate dei piccoli intervalli di 15 minuti durante i quali dovete muovervi.

Bruciare più calorie coi figli
Insegnate ai vostri bambini che la sedentarietà è pericolosa per la salute e induce all’obesità. Fate più attività fisica con loro. Rinunciate all’auto o ai mezzi pubblici per portarli e andarli a prendere a scuola, meglio andare a piedi o in bicicletta. Se non potete fare a meno della macchina, parcheggiatela lontana. E pensateci bene a sgridare i vostri figli quando sono agitati. Secondo una ricerca pubblicata sul Journal of Clinical Nutrition, i bimbi turbolenti bruciano più calorie.

Bruciare più calorie facendo i lavori domestici
Le casalinghe possono bruciare qualche centinaia di calorie all’ora sbrigando le faccende domestiche. Naturalmente la quantità dipende dalla corporatura della persona. Una donna minuta smaltisce circa 160 calorie all’ora, un uomo corpulento molte di più. Ricordatevi che potete perdere peso usando scope e stracci e che in casa ci sono moltissime attività da fare, oltre alla polvere e la pulizia di pavimenti e piatti. Ad esempio potete riorganizzare gli spazi, sistemare l’armadio o il garage.

Bruciare più calorie a una festa
Quando siete invitate a una festa in casa di amici, non sedetevi sulla prima sedia libera. Per bruciare calorie, dovete essere sempre attive. State in piedi, parlate con le persone, offritevi per aiutare in cucina, fate un giro in giardino o in terrazza. In questo modo perderete peso e sicuramente vi divertirete di più.

Se ancora non siete convinte dell’efficacia di questi piccoli stratagemmi, potete sempre monitorare con apposite app e strumenti tecnologici quanta attività svolgete durante il giorno e quanto consumate a casa, in ufficio o in palestra e vi renderete conto che anche svolgendo le classiche attività quotidiane c’è margine per bruciare e dimagrire.

Cinque modi per bruciare calorie senza andare in palestra