Riccardo Fogli contro Corona: “Cattivo. All’Isola mi hanno usato”

Riccardo Fogli rompe il silenzio e per la prima volta parla di Fabrizio Corona e del suo videomessaggio all'Isola dei Famosi

Sono trascorse settimane dalla fine dell’Isola dei Famosi, ma Riccardo Fogli non si è ancora ripreso del tutto dalla fatica e dal dolore provato a causa dell’attacco di Fabrizio Corona.

Come è ormai noto, l’ex re dei paparazzi è intervenuto nel corso di una puntata dello show, informando l’ex cantante dei Pooh – con un discorso molto duro – del presunto tradimento della moglie Karin Trentini. La clip ha scatenato accese polemiche ed è stata giudicata dal pubblico troppo crudele e cattiva, creata solo per aumentare gli ascolti, facendo soffrire un Fogli già molto provato dall’esperienza estrema.

Tornato in Italia, il cantante non ha mai voluto parlare apertamente di Corona, che nel frattempo è tornato in carcere per aver violato le regole dell’affidamento terapeutico. Nelle interviste che ha rilasciato subito dopo il ritorno dall’Honduras, non ha mai commentato direttamente il comportamento dell’ex re dei paparazzi. L’ha fatto, per la prima volta, in una lunga intervista rilasciata all’Adnkronos, in cui ha attaccato duramente l’ex di Belen.

“Ero dentro e non capivo l’entità del dramma familiare che si stava creando – ha spiegato il cantante -, ho una bambina di 7 anni che un giorno prenderà l’iPad e leggerà che qualcuno ha accusato la mamma di aver tradito il papà quando era all’Isola. Questo è insopportabile e condannabile sotto ogni punto di vista, al di là dell’audience. Non esiste audience sul dolore altrui”.

Parlando di Corona, Fogli ha aggiunto: “Lui è stato molto cattivo, anzi inutilmente cattivo. Sono sicuro che se avesse preso l’aereo e fosse venuto in Honduras, guardandomi negli occhi, non avrebbe avuto il coraggio di dirmi quelle cose. Mi sono sentito usato ingiustamente, non solo io ma soprattutto la mia famiglia”.

Il comportamento di Corona e la scelta degli autori di mandare in onda il filmato hanno provocato accese polemiche e spinto Alessia Marcuzzi a chiedere scusa in diretta a Fogli. In tanti si sono schierati dalla parte del cantante, non solo il pubblico, ma anche personaggi dello spettacolo come Maria De Filippi, Costanzo e Simona Ventura.

“Io pesavo 13 chili di meno  – ha commentato Fogli – e guardavo questo piccolo schermo posto a un metro e mezzo da me, non capivo cosa stesse succedendo. Insomma, stai uccidendo un uomo ferito e disarmato e questa è una cosa sleale, ma non voglio andare oltre”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Riccardo Fogli contro Corona: “Cattivo. All’Isola mi hanno...