Live, la D’Urso chiude il caso Prati. La Perricciolo smentisce tutti

Barbara D'Urso chiude la stagione con il confronto tra le parole di Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo

L’affaire Prati è nato e si è consumato nei salotti di Barbara D’Urso. Non poteva quindi che avvenire a Live – Non è la D’Urso, il confronto tra le versioni di quelle che sono due delle tre protagoniste di tutta la questione: Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. Grande assente, invece, proprio Pamela Prati, che, dopo un lungo tira e molla con il programma, ha deciso di non presentarsi.

La Michelazzo, dopo aver giurato l’esistenza di Mark Caltagirone, si era lasciata andare ad una lunga confessione in cui ammetteva di aver mentito. Sono state le sue parole a far crollare il castello di bugie costruito intorno al matrimonio di Pamela Prati e ad aggiungere dettagli a una già complicata vicenda.

Eliana, infatti, ha ammesso non solo l’inesistenza del famigerato Mark Caltagirone, ma anche quella di Simone Coppi, l’uomo che diceva essere suo marito da oltre dieci anni. Ha poi confessato di essere vittima di una truffa, messa in atto proprio dall’amica e collega Pamela Perricciolo.

Dal canto suo, quest’ultima, si è lasciata intervistare smentendo, a sua volta, le parole di Eliana Michelazzo e dando una sua versione dei fatti. La Perricciolo ha affermato che non c’era lei dietro Mark Caltagirone, Simone Coppi e i numerosi profili falsi utilizzati nella vicenda. Ha aggiunto, poi, che la Michelazzo era al corrente di tutto ciò che stava accadendo. Ad architettare tutto, ha dichiarato, sarebbe stata Pamela Prati.

Barbara D’Urso, quindi, ha deciso di mettere a confronto la Perricciolo e la Michelazzo, per cercare di capire, una volta per tutte, la verità. Prima, però, la conduttrice ha fatto ascoltare ai telespettatori nuove importanti dichiarazioni. A parlare una donna che ha preferito non essere identificata, ma che ha accusato Pamela Perricciolo di averle presentato un uomo, che poi si è rivelato inesistente, e di averla plagiata. Insomma, la stessa versione di Eliana, di Manuela Arcuri, di Alfonso Signorini e di Sara Varone.

Interessanti anche le parole di Luigi Oliva, ex fidanzato di Pamela Prati, che ha rivelato di aver ricevuto dei messaggi da Mark e Sebastian Caltagirone, che lo intimavano di non raccontare nulla sulla sua passata relazione con la showgirl.

La D’Urso, inoltre, ci ha tenuto a chiarire i motivi dell’assenza della Prati nella scorsa puntata di Live. Ha, infatti, mostrato i messaggi in cui l’avvocato della Prati chiedeva un compenso per la partecipazione di Pamela in trasmissione. La richiesta, poi, è stata rifiutata e il tutto si è concluso con il forfait dell’ex star del Bagaglino.

Il confronto tra la Michelazzo e la Perricciolo, però, è stato in assoluto il momento più atteso dal pubblico. Le due, entrambi presenti in studio, non si sono scontrate in un faccia a faccia e hanno preferito non rivolgersi la parola.  La Perricciolo ha dichiarato che, secondo lei, la Prati sapeva fin dall’inizio che Mark Caltagirone non esisteva. Si è presa la sua parte di colpe e ha ammesso di aver retto il gioco alla showgirl sarda, sottolineando, però, che anche Eliana non era estranea ai fatti.

Il caso montato intorno al finto matrimonio di Pamela Prati, pur essendosi arricchito di ulteriori dettagli, è così giunto alla fine: tutte le bugie raccontate in questi mesi sono state ormai smentite.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Live, la D’Urso chiude il caso Prati. La Perricciolo smentisce&n...