Lea, un nuovo giorno: Mehmet Günsür, l’attore turco che sfida Can Yaman

È uno dei protagonisti di Lea - Un nuovo giorno, il medical drama di Rai1 con Anna Valle. Mehmet Günsür è turco e potrebbe mettere in ombra Can Yaman

Lo abbiamo seguito con grande interesse in La Compagnia del Cigno 2 ed è pronto per un nuovo ruolo nel medical drama di Rai1 con Anna Valle. Mehmet Günsür è uno dei protagonisti di Lea – Un nuovo giorno. È turco come Can Yaman che, a quanto pare, non è il solo a essere riuscito a farsi apprezzare per le sue doti artistiche. Scopriamo qualcosa in più su di lui.

Lea – Un nuovo giorno, chi è Mehmet Günsür

Mehmet Günsür è riuscito a farsi conoscere grazie a una proficua collaborazione con Ferzan Ozpetek, per poi conquistare il mondo della fiction. L’attore turco è nato a Istanbul l’8 maggio del 1975, dove ha frequentato il liceo. Ha studiato Comunicazione all’Università di Marmara, dove ha lavorato come barista. Ha poi avuto anche una breve esperienza come modello. La sua carriera inizia prestissimo, a 7 anni, con la partecipazione a uno spot pubblicitario.

Nel 1997, ha attirato l’attenzione di Ferzan Ozpetek, che lo ha esordire in Il Bagno Turco con Alessandro Gassmann. Grazie a questa interpretazione, ha vinto il Premio per il Miglior Nuovo Attore all’Ankara International Film Festival. Continua a lavorare in Italia recitando in L’Italiano di Ennio De Dominicis, Matrimoni e altri disastri di Nina Di Mano con Margherita Buy e ancora in Rosso Istanbul di Ferzan Ozpetek.

Qualche anno dopo, torna davanti alla macchina da presa per essere diretto da un regista turco, Mustafa Altioklar, nel film O Şimdi Asker per il quale ha vinto il premio all’Antalya Golden Orange Film Festival.

Nel 2005, entra a far parte della grande produzione di Istanbul Tales, opera diretta da diversi registi turchi. Ancora in Italia, partecipa al film tv biblico Gli Amici di Gesù, dove compare per tre episodi.

Si fa conoscere e apprezzare in alcune delle fiction più amate, come Don Matteo, Il Papa buono – Giovanni XXIII, The Gift e La Compagnia del Cigno 2, dove ha recitato al fianco di Alessio Boni interpretando il ruolo del maestro Teoman Kaya, rivale del protagonista principale e anima nera della fiction di Rai1.

Oltre alla passione per la tv e per il cinema, Mehmet Günsür è anche attore di teatro. È stato uno dei protagonisti di uno degli spettacoli di Martin Sherman, intitolato Bent.

La vita privata di Mehmet Günsür

L’attore turco è sposato dal 2006 con Caterina Mongió. Il loro amore è sbocciato a Lecce e, da quel momento, non si sono più lasciati. La coppia ha avuto tre figli: Ali, Maya e Cloe. Tra di loro, è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Il matrimonio è infatti arrivato a pochi mesi dal primo incontro. Regista di documentari, è nata a Roma nel 1978. La famiglia si è stabilita a Roma, ma sono soliti trascorrere le loro vacanze in Puglia. Sono tutti molto amanti degli animali.

Molto attivo sui social, è solito pubblicare diversi scatti di scena e pochissimo della sua vita privata. È molto riservato e preferisce lasciare ampio spazio alle sue attività professionali, tenendo da parte la famiglia che invece vive e si gode lontano dal clamore dei riflettori.

Mehmet Gunsur

Mehmet Gunsur, uno dei protagonisti di Lea – Un nuovo giorno