GF Vip, Walter Zenga: la verità sulla moglie Raluca e i 60mila euro ai figli

Walter Zenga nega di essersi separato dalla moglie Raluca Rebedea. E spuntano 60mila euro versati per i figli Andrea e Nicolò e una villa nelle Marche

Non c’è pace per Walter Zenga in questo periodo, la cui vita privata è stata messa sotto la lente d’ingrandimento. A far scoppiare il “caso Zenga” è la presenza di suo figlio Andrea al GF Vip. Ma non solo, la loro parte l’hanno avuto ex mogli e moglie attuale. E proprio su Raluca Rebedea, sposata nel 2005, adesso l’ex portiere fa chiarezza.

A lungo si è parlato della separazione tra Walter Zenga e Raluca Rebedea (guarda il video in alto), terza consorte del calciatore. L’annuncio della fine del loro matrimonio era stato condiviso dallo stesso Zenga con un post su Instagram. Ma mistero dei misteri, a distanza di poche ore è stato rimosso. Cosa è successo? Lo spiega l’ex campione. Tra lui e Raluca non è successo proprio niente, stanno ancora insieme.

Riporta il magazine Oggi le dichiarazioni di Zenga: “Non sono assolutamente separato da Raluca. Avevo messo un post che poi è stato rimosso dopo otto ore. Sembra la sagra del padrino e non mi sembra il caso… Comunque non metterei mai qualcosa di brutto nei confronti dei miei figli sui social. Qualsiasi rapporto ci sia un padre li difende sempre i suoi figli”, riferendosi evidentemente ai due figli avuti con lei.

A proposito di figli, continua l’odissea tra papà Walter e Nicolò e Andrea, avuti dall’ex Roberta Termali che in una recente intervista ha dichiarato di essere pronta a difendere i figli come una leonessa. Ed ecco il nuovo retroscena. Pare, stando a quanto si legge su Oggi, che Zenga abbia versato 60mila euro, equamente divisi tra Nicolò e Andrea, in base a una decisione del tribunale di Ancona, dopo essere stato citato in giudizio da Roberta Termali. Si tratterebbe di un adeguamento Istat dell’assegno di mantenimento dal 2001. Ma evidentemente oggi qualcosa non va nei rapporti familiari e Andrea e Nicolò tuonano contro il padre che ha accettato di entrare nella Casa del GF Vip per un confronto col figlio.

Oltre a essere andato ospite a Live-Non è la D’Urso dove parlando di Andrea ha dichiarato: “È quello dei miei figli che mi assomiglia un po’ di più. Lo guardavo negli occhi e vedevo che aveva questa forza dentro che gli sta facendo fare un percorso molto bello”. Mentre alle parole di Nicolò ha replicato: “La prima colpa che mi dò è quella di un genitore che si chiede se è riuscito a instaurare un rapporto positivo con i propri figli. Il problema fondamentale è che nella mia testa ci sono dei periodi in cui si vivono delle famiglie differenti tra persone separati. Quando è successa una determinata cosa nella famiglia che lui frequentava sono saltati fuori questi problemi, come mai non sono saltati fuori prima?”.

In questo fiume di chiacchiere, scuse e accuse, si continua però a fare i conti in tasca in casa Zenga. E così spunta una villa nelle Marche che l’ex calciatore avrebbe messo a disposizione dei figli come segno pacificatore. Basterà?

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, Walter Zenga: la verità sulla moglie Raluca e i 60mila euro a...