Francesca Neri e Claudio Amendola in tribunale: arriva la separazione (e c’entra Totti)

Francesca Neri e Claudio Amendola avrebbero deciso di mettere la parola fine al loro amore separandosi ufficialmente

Foto di DiLei

DiLei

Redazione

DiLei è il magazine femminile di Italiaonline lanciato a febbraio 2013, che parla a tutte le donne con occhi al 100% femminili.

La lista delle rotture vip di quest’anno si allunga inesorabilmente, perché un’altra coppia dello spettacolo che sembrava inossidabile si è detta addio. Francesca Neri e Claudio Amendola hanno deciso di separarsi: l’attore fino allo scorso agosto aveva più volte smentito le voci che volevano il loro amore al capolinea, ma adesso i due avrebbero deciso di mettere davvero la parola fine al loro matrimonio, raggiungendo un accordo.

Francesca Neri e Claudio Amendola si separano

È stato Il Messaggero ad annunciare la separazione di Francesca Neri e Claudio Amendola: stando a quanto riportato dal quotidiano romano i due avrebbero raggiunto un accordo extragiudiziale con grande serenità e lo avrebbero depositato nelle cancellerie del Tribunale di Roma già dalla seconda settimana di ottobre.

Adesso mancherebbe solo l’ufficialità da parte del giudice, ma appare evidente che i due attori non formano più una coppia. Niente a che vedere con la rottura turbolenta di Ilary Blasi e Francesco Totti, con il quale l’artista romano condivide però il legale che lo segue nelle pratiche di separazione. Si tratta di Antonio Conte, mentre la moglie in tribunale ha potuto contare sul sostegno di Paola Friggione.

I due avrebbero sin da subito mostrato un atteggiamento pacifico – sebbene il momento comprensibilmente doloroso – con l’obiettivo di non infliggersi sofferenze gratuite. Sempre secondo Il Messaggero, l’attore avrebbe lasciato il tetto coniugale già dallo scorso luglio, nonostante proprio in quel periodo avesse smentito a chiare lettere le voci di una crisi in corso. Stando all’accordo raggiunto, dovrà pagare un assegno di mantenimento mensile all’ex moglie e al figlio Rocco che hanno in comune, 23 anni. La casa di famiglia invece pare resterà all’attrice.

Claudio Amendola, la smentita della crisi

Nei mesi scorsi si erano fatte sempre più insistenti le voci di una crisi tra i due attori: a lanciare lo scoop era stato il settimanale Diva e Donna, poi era arrivato anche Dagospia a fare luce sulla vicenda. “La storia d’amore tra Francesca Neri e Claudio Amendola era finita da tre mesi”, si leggeva sul portale di gossip.

Si era parlato del trasloco di Amendola, mentre il sito di Roberto D’Agostino aveva aggiunto altri dettagli sulla rottura della coppia: “Si vocifera che il cuore dell’attore batta per un’altra donna“. Dopo le indiscrezioni era stato lo stesso attore a rompere il silenzio, mettendo a tacere tutte le voci con una intervista sul settimanale DiPiù. Con le sue parole aveva smentito categoricamente la crisi coniugale, parlando di notizie false. “Non è assolutamente vero, per carità. Non capisco chi possa avere messo in circolazione una voce del genere. Vi prego, non scherziamo”.

E per un po’ ci abbiamo creduto: del resto Francesca Neri, parlando più volte della sua malattia, aveva dichiarato che il marito non solo le è stato accanto ogni giorno durante questi anni difficili, ma è riuscito a mantenere la famiglia unita quando le cose con il figlio Rocco sembravano farsi sempre più difficili.

Nonostante quelle dichiarazioni, adesso la notizia sarebbe (quasi) ufficiale: dopo venticinque anni d’amore, un matrimonio in gran segreto a New York e un figlio, i due si sono detti addio.