Simona Ventura parla del matrimonio. E dice la sua su Sanremo

Simona Ventura dice la sua su Sanremo, parla del rapporto con Morgan e dell'amore per Terzi

Simona Ventura si racconta senza filtri, dal matrimonio con Giovanni Terzi a Sanremo. La conduttrice non sarà al Festival, ma ha le idee chiare riguardo gli ospiti di Amadeus e i cantanti in gara. “Non ci sarò, era solo una voce uscita sui giornali, ma faccio il tifo per Amadeus perché lo merita” ha detto sulle pagine del settimanale Chi.

Super Simo ha poi difeso Diletta Leotta e Rula Jebreal, finite al centro delle polemiche per via della loro partecipazione al Festival di Sanremo. “Diletta Leotta? La difendo – ha chiarito -: lei fa il suo, è bellissima e ha avuto successo come molti giovani oggi, cioè velocemente, per questo si può sbagliare facilmente. Ma non ho niente contro di lei, è giusto sognare e fa bene a buttarsi: il suo nome a Sanremo ci sta come ce ne stanno tanti altri”.

Simona ha svelato la sua opinione per quanto riguarda Rula Jebreal: “Secondo me su quel palco ci sta bene – ha spiegato -. Ho letto che parlerà in favore delle donne e sarà molto interessante. La conosco e la stimo”. Fra i cantanti in gara anche Elettra Lamborghini che è stata giudice di The Voice, il programma che ha segnato il ritorno di Simona Ventura alla Rai. “Potrebbe essere mia figlia – ha svelato – ed è intelligente a fare Sanremo dopo The Voice perché salire su quel palco è come prendere una laurea nello spettacolo”.

Il 2020 sarà un anno molto importante per la Ventura che sposerà finalmente Giovanni Terzi. Dopo il divorzio da Stefano Bettarini e l’addio a Gerò Carraro, la conduttrice è certa che lo scrittore sia l’uomo della sua vita. “Il matrimonio con Giovanni Terzi è nei piani – ha confessato -: lui è una persona straordinaria, quadrata, intelligente, protettiva. Siamo simili, abbiamo sofferto e ci siamo trovati. È una quercia alla quale finalmente mi posso appoggiare”.

Sulle pagine di Chi, Simona ha parlato di X Factor, programma in cui è stata giudice e che sta vivendo un momento di crisi. “Penso che il programma abbia trascurato la missione di essere trasversale e la direzione artistica di Alessandro Cattelan non mi è sembrata riuscitissima – ha detto -. Manca la parte popolare e quella bisogna saperla fare, in questi anni si sono occupati di musica sconosciuta”.

Poi un pensiero per Morgan, suo grande amico, che presto diventerà padre per la terza volta e che è stato legato ad Asia Argento e Jessica Mazzoli. “Io gli vorrò sempre bene, ma sono anche vicina alle mamme dei suoi figli e dico loro di portare pazienza perché Marco è un uomo stupendo che è sempre in lotta con se stesso, ed è il suo peggior nemico”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Simona Ventura parla del matrimonio. E dice la sua su Sanremo