Miriam Leone, tutti i dettagli del favoloso abito da sposa

Miriam Leone svela alcuni dettagli del meraviglioso abito bianco di Dior che ha sfoggiato alle sue nozze da favola

Ha pronunciato il fatidico sì Miriam Leone e lo ha fatto con una cerimonia da favola. Le poche foto che sono circolate sulle sue nozze, pubblicate proprio da lei per condividere le sue emozioni con sostenitori e fan, non lasciano spazio a dubbi: è stata una festa indimenticabile.

Si è sposata a Scicli, nella sua Sicilia, Miriam Leone, in una cornice a dir poco suggestiva. E in una location così particolare non poteva che sfoggiare un abito bellissimo, moderno sì, ma anche con dettagli che richiamano la tradizione e le sue origini. E fin da subito, l’attrice ha avuto le idee chiare su come sarebbe dovuto essere il vestito che avrebbe indossato per dire sì a Paolo Carullo.

Abito da sposa romantico
Puoi acquistare online una versione simile dell'abito da sposa di Miriam Leone

A raccontarlo è proprio lei, che messa da parte la sua estrema riservatezza, ha mostrato sui social alcuni dettagli delle nozze e ha raccontato cosa l’ha portata a scegliere proprio l’abito bianco di Dior, completamente ricamato a mano, che ha sfoggiato e che ha attirato l’attenzione di tutti. Lo ha fatto mostrando alcune fotografie inedite dell’ultima prova ufficiale del vestito fatta il 30 luglio a Parigi, qualche mese prima di sposarsi.

Innanzitutto, Miriam Leone desiderava indossare il velo. E così è stato. Quello da lei scelto è molto lungo e presenta dettagli in pizzo e ricami lungo tutto il bordo. Non solo fiori, ma spighe di grano: un simbolo che ha voluto con forza e che è presente anche sul corpetto e sulla parte inferiore.

La gonna, leggerissima, è in organza e conferisce all’abito una leggerezza eterea, vivacità e modernità. Nella parte superiore, l’attenzione è tutta per la meravigliosa scollatura a cuore che si adatta perfettamente sul corpo della Leone. Per completare il look, infine, l’attrice ha voluto acconciare i capelli in uno chignon basso cucito con un filo d’oro:

Volevo che si ispirasse al “kintsugi” – ha precisato su Instagram la Leone -, la pratica giapponese che ripara le ceramiche rotte con oro prezioso a simboleggiare quello che il nostro amore ha fatto con le mie ferite: le ha ricucite insieme con l’oro rendendo tutto sano e prezioso.

Insomma, Miriam Leone ha mantenuto a lungo grande riservatezza sulle sue nozze. Ora, però, è pronta a rivelare tutti i dettagli e tutto ciò che, per il suo grande giorno, ha scelto con grande cura e attenzione. La stessa che, probabilmente, metterà per far restare solido e forte il suo amore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Miriam Leone, tutti i dettagli del favoloso abito da sposa