Dopo la maschera viso in tessuto si mette la crema? Guida all’uso

Le maschere in tessuto sono facili e veloci da utilizzare, ma sai come farlo al meglio? La crema si usa o no? Quando va fatta? Guida all’uso

Le maschere viso in tessuto sono una tipologia di maschera che ha preso sempre più piede grazie alla facilità e velocità di utilizzo ma, soprattutto, perché non c’è bisogno di sporcare niente. Attorno a questo prodotto, però, ruotano diversi errori da non compiere e dubbi sulla skincare routine da effettuare prima o dopo. Sfatiamo qualche mito e capiamo come utilizzarle al meglio.

Qual è la differenza tra maschera viso in tessuto e in crema?

Iniziamo col capire la grande differenza tra una maschera viso in tessuto e una in crema: la maschera in tessuto è, appunto, un tessuto preformato da appoggiare sul volto ed è imbevuta quasi sempre di siero, anche se a volte può essere intrisa di un fluido che somiglia ad una crema. La maschera in crema, invece, si applica con un pennello o una spatolina e poi si risciacqua dopo un tempo di posa stabilito, a meno che non sia una maschera da tenere in posa tutta la notte. 

Donna con turbante maschera viso in tessuto

Partiamo dalle basi: come scegliere la maschera viso?

La maschera viso si sceglie principalmente per i suoi effetti. Essendo un trattamento aggiuntivo alla propria skincare routine di base, cambia in base a ciò che la pelle richiede. Ad esempio si può optare per una idratante se la pelle è secca o più secca del solito e vogliamo dare un boost di idratazione, illuminante se l’incarnato risulta spento, purificante se vogliamo combattere impeferzioni e punti neri e così via.

Non è quindi necessario fare sempre la stessa, è importante osservare e ascoltare ciò che la pelle richiede in quel determinato momento in cui si vuole dedicarsi una coccola extra con una maschera viso. La scelta tra una maschera viso in tessuto o in crema è personale, c’è chi preferisce le classiche da applicare con il pennello e risciacquare e chi invece predilige quelle in tessuto, sicuramente più pratiche perchè non c’è da sporcare niente, comode anche in viaggio perché non occupano spazio.

Maschera viso in tessuto

Quante volte a settimana si può fare una maschera viso in tessuto?

È consigliato eseguire la maschera viso in tessuto una volta a settimana, ma non è tassativo. Essendo un trattamento extra rispetto a quelli utilizzati quotidianamente, si potrebbe non sentire la necessità di utilizzarla a cadenza regolare. Al contrario, si può scegliere di applicarla anche due o tre volte a settimana, variando la tipologia per beneficiare di effetti diversi.

Ad esempio, si può iniziare la settimana con una maschera detossinante o purificante, dopo qualche giorno farne una idratante e per finire una illuminante, levigante o liftante, magari prima di un evento particolare. Ci sono, infatti, maschere viso che hanno un effetto opacizzante o tensore immediato o che fungono da primer, perfette quindi da fare prima di procedere con il make-up.

Ragazza con turbante allo specchio scrub viso

Bisogna fare sempre lo scrub prima di fare una maschera viso?

Prima di applicare una maschera viso è sempre bene preparare la pelle a ricevere il trattamento. Il viso deve essere struccato e deterso, senza residui di make-up o di altri prodotti applicati in precedenza. È una buona idea eseguire uno scrub per eliminare le cellule morte, il sebo e la sporcizia accumulata nei pori, ma senza esagerare. Sì allo scrub leggero o a un peeling a base di acidi una volta a settimana o ogni dieci giorni, quindi se eseguite le maschere con questa frequenza potrete fare la vostra esfoliazione ogni volta, prima di usare la maschera. Se invece utilizzate più volte a settimana la maschera viso, non eseguite ogni volta lo scrub per non stressare la pelle.

Mani e maschera viso in tessuto

La maschera viso in tessuto  va risciacquata?

A differenza delle maschere in crema, la maschera viso in tessuto non si risciacqua, a meno che non sia espressamente scritto sulla confezione. Sempre meglio controllare anche se, in linea di massima, la maggior parte si lascia agire, poi si rimuove e si massaggia il siero o la crema rimasta sul viso, fino a completo assorbimento.

Donna allo specchio applica maschera viso

Il tonico si applica dopo la maschera viso in tessuto?

Altra grande questione è quella del tonico: solitamente si deterge il viso, si applica il tonico e poi si passa al siero e alla crema. Con le maschere in crema che necessitano di risciacquo il tonico si applica dopo, proprio perché dovendo lavare il viso verrebbe lavato via anche lui, che quindi avrebbe effetto solo nei minuti di posa della maschera. Si deterge il viso, si applica la maschera in crema, si tiene in posa, si risciacqua e poi si passa il tonico.

Nel caso delle maschere viso in tessuto, però, non essendo necessario il risciacquo e massaggiando il siero rimasto sul viso, il tonico non viene sciacquato via e quindi va applicato prima di fare la maschera. Il tonico infatti ha una consistenza liquida, più leggera del siero della maschera e applicarlo dopo vorrebbe dire non farlo penetrare correttamente nella pelle. Quindi si deterge il viso, si passa il tonico, una volta asciutto si applica la maschera in tessuto, si tiene in posa e una volta tolto il tessuto si massaggia il siero rimasto.

Donna riccia mulatta applica siero viso

Cosa fare del liquido che rimane nella confezione?

Una volta aperta la confezione della maschera e stesa sul viso, noterete che nella confezione sarà rimasto un bel po’ di liquido o di crema. Non buttate la confezione ma utilizzate quel siero avanzato nei giorni successivi, avendo cura di non farlo durare troppo a lungo affinché non ossidi e cercando di chiudere al meglio lol pack per non fare entrare aria, anche con una semplice molletta. Utilizzate il siero avanzato proprio come usereste un normale siero, dopo la detersione e il tonico. Usatelo nel giro di uno o due giorni al massimo, ma quasi sicuramente durerà per un paio di applicazioni.

Donna con turbante che ride applica crema viso

Siero e crema si usano dopo la maschera viso in tessuto?

Dopo aver massaggiato il siero rimasto sul viso una volta passato il tempo di posa della maschera in tessuto non è necessario applicare un altro siero, basta quello della maschera. Per quanto riguarda la crema, invece, si può applicare normalmente, ma non sempre è necessario, dipende dalla vostra tipologia di pelle e di maschera. Se, ad esempio, avete la pelle secca e sentite che la pelle necessita di più idratazione applicate la crema, ma se avete fatto una maschera super idratante e sentite che già è a posto così, potete evitarla. Se invece avete la pelle mista o tendente al grasso e sentite la pelle comunque idratata dopo la maschera viso allora non applicatela, se invece la pelle è purificata ma pensate sia il caso di stendere un velo di crema, niente paura: ascoltate sempre ciò che la vostra pelle richiede.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dopo la maschera viso in tessuto si mette la crema? Guida all’uso