Ecco a voi Michela Magalli, la bellissima figlia di Giancarlo

Una passione per la moda e una bellezza che ha conquistato Instagram: ecco chi è Michela, la splendida figlia del conduttore Giancarlo Magalli

Foto di Paola Landriani

Paola Landriani

Lifestyle Editor

Content e lifestyle editor, copywriter e traduttrice, innamorata delle storie: le legge, le scrive, le cerca. Parla di diversità, inclusione e di ciò che amano le nuove generazioni.

Lunghi capelli scuri e occhi da gatta: Michela Magalli, la figlia minore di Giancarlo Magalli, nasce come influencer e appassionata di tendenze, ma sogna un futuro nel mondo della moda. Scopriamo qualcosa in più su di lei.

Chi è Michela Magalli

Classe 1994, Michela Magalli è la secondogenita del noto conduttore Rai avuta dall’amore con Valeria Donati, marito e moglie dal 1988 al 2008 dopo la fine del suo primo matrimonio con Carla Crocivera.

Una forte passione per la moda e un carattere solare e spigliato, proprio come quello del padre, le hanno permesso col tempo di diventare una figura molto seguita sui social: Il suo lavoro principale infatti è quello di influencer e di content creator. La ragazza, è solita dedicarsi alle mode del trasformismo. Ci sono infatti moltissimi post in cui appare con un look sempre nuovo ed originale.

Chiamata Magallina dai suoi followers, Michela ha anche una sorella maggiore: Manuela, assicuratrice nata dal primo matrimonio di Giancarlo. Entrambe hanno vissuto un’infanzia lontana dai riflettori, fino al giorno in cui Michela ha fatto le prime apparizioni in tv proprio insieme al papà come, ad esempio, durante Vieni da me, programma condotto da Caterina Balivo.

Michela e Giancarlo Magalli a "Il cantante mascherato"
Fonte: IPA
Michela e Giancarlo Magalli a “Il cantante mascherato”

Nel 2022 padre e figlia hanno poi partecipato a Il cantante mascherato, programma condotto da Milly Carlucci in cui i due si sono nascosti dietro la maschera della lumaca e, esibendosi in svariati duetti, sono riusciti a classificarsi al terzo posto. “Abbiamo passato due mesi chiusi dentro la Lumaca, la maschera scelta da Milly. Io facevo la parte più faticosa.” ha svelato Michela.

Il rapporto col padre Giancarlo Magalli

Un rapporto stretto e affettuoso quello tra Michela e Giancarlo Magalli, nonostante il periodo molto complicato e pieno di impegni che il conduttore ha dovuto affrontare durante i primi anni di vita della figlia. All’epoca, infatti, il conduttore era al timone di Giochi senza frontiere, e per questo era spesso all’estero. Solo quando la ragazza aveva 11 anni i due hanno iniziato ad instaurare un vero rapporto.

Il conduttore ha dichiarato più volte di essere molto presente nella vita della ragazza e di supportarla nella sua carriera. “Voglio sempre sapere quello che fa e con chi esce – aveva spiegato a Gente il presentatore -. Voglio contribuire alla felicità delle mie figlie, e lo faccio anche concretamente. Ho lavorato una vita e continuo a lavorare per far stare bene sia Manuela che Michela”.

Manuela, Michela e Giancarlo Magalli
Fonte: IPA
Manuela, Michela e Giancarlo Magalli

Una volontà che il conduttore ha sentito ancora più forte dopo aver scoperto dover combattere contro un tumore, un linfoma non-Hodgkin che oggi si è lasciato alle spalle. Un periodo difficilissimo per Magalli che, tra cure e paure, ha potuto sentire accanto a sé tutto l’amore e il supporto della sua famiglia. “La vicinanza delle mie figlie è stata fondamentale, ma quello che mi ha sorpreso è stata anche quella delle mie ex mogli e dei mariti. Con loro sono rimasto in ottimi rapporti, anche se ho due divorzi alle spalle evidentemente ho seminato bene”, ha raccontato Magalli.

Parlando della malattia del padre, Michela ha confidato: “È stato un trauma. Per me papà è stato sempre una persona forte. Vederlo piccolino, vedere che lui aveva bisogno di sostegno anziché il contrario è stato difficile. Magari anche vedere foto solo di due mesi prima della malattia e vedere quanto era diverso esteticamente”.