Chi è Marta, la figlia di Massimo Boldi

Marta è la figlia più piccola di Massimo Boldi che ha reso orgoglioso il suo papà

Foto di Martina Dessì

Martina Dessì

Lifestyle Specialist

Content editor di tv, musica e spettacolo. Appassionata di televisione da sempre, designer di gioielli a tempo perso: ama i particolari, le storie e tutto quello che brilla.

Si chiama Marta, la figlia più piccola di Massimo Boldi ed è colei che ha orgoglioso il suo papà laureandosi presso l’Università Cattolica di Milano. Classe 1990 e un futuro nel mondo del cinema, la giovane Boldi assomiglia molto al padre: ha lo stesso carattere gioioso dell’attore, ma ha ereditato la bellezza dalla moglie. I due sono molto legati e hanno un rapporto bellissimo. E, dopo la morte della sua mamma Maria Teresa Selo, la famiglia – di cui fanno parte anche le sorelle Micaela e Manuela nonché i bellissimi nipotini – si è unita ancora di più.

Chi è Marta Boldi

I fan del comico hanno conosciuto meglio Marta in occasione della festa per la sua laurea che ha conseguito a Milano. La ragazza infatti ha conseguito un Master in International Screenwriting and Production seguendo un corso di studi dedicato a chi vuole diventare produttore e sceneggiatore. Alla discussione della tesi, che si è svolta all’Università Cattolica di Milano, era presente anche Massimo Boldi.

L’attore era apparso orgoglioso e felice per la figlia. Il collega di Christian De Sica aveva postato su Instagram diverse foto della ragazza, insieme anche alle altre figlie. “Fiero e orgoglioso per aver avuto la fortuna di assistere al Master della più giovane delle sorelle. Ora tocca sperare di poter trovare il proprio posto di lavoro. Congratulazioni dal tuo papà”.

Oggi è molto sicura della strada che ha deciso di imboccare: “Nella vita faccio parte di una agenzia creativa nella quale lavoro come assistente di produzione, sceneggiatrice, editor e traduttrice. La musica e lo spettacolo hanno sempre fatto parte della mia vita. Mio papà, Massimo, fa il tifo per me”, aveva dichiarato in occasione della sua partecipazione a Tali e Quali, condotto su Rai1 da Carlo Conti.

In un altro scatto che ritraeva Marta Boldi sorridente, il famoso papà ha commentato: “Lo sapevo che in famiglia c’era qualche altro intelligente e colto come ME”. Massimo ha ben tre figlie frutto dell’amore per la moglie Maria Teresa Selo sposata nel 1973 e spesso definita come unico amore della sua vita.

Chi sono le sorelle di Marta Boldi

La primogenita Micaela è arrivata l’anno successivo alle nozze, in seguito la coppia ha avuto Manuela e poi Marta. Nel 2004 purtroppo la moglie di Massimo Boldi è morta, un dolore enorme per l’attore che è riuscito a superare il lutto solo grazie al sostegno delle sue figlie. Nel 2002 Boldi è diventato nonno per la prima volta grazie alla primogenita che ha dato alla luce Massimo Federico, mentre nel 2016 e nel 2019 è diventato nonno di Vittoria Marisa e Leonardo, figli di Manuela.

Il comico è stato legato a Irene Fornaciari, la giovane compagna che ha 34 anni in meno di lui. Un amore che gli aveva regalato nuovamente il sorriso dopo l’addio a Loredana De Nardis. “Di lei mi piace la sua testa – ha confessato -, come ragiona, ma soprattutto come mi vuole bene”.

La partecipazione a Tali e Quali

Nel 2023, Marta Boldi aveva provato a mettersi alla prova con una bella partecipazione a Tali e Quali, lo spin-off di Tale e Quale Show nel quale aveva deciso di imitare Katy Perry. La sua prova non era però piaciuta a tutti e in particolare a Cristiano Malgioglio, che l’aveva criticata duramente. La prova era stata comunque piacevole e ci aveva permesso di conoscere un lato diverso della figlia di Massimo Boldi, che così aveva voluto mostrare il suo talento a prescindere dal suo cognome.