Francesco Arca, l’importanza di prendersi cura di sé: “Sono stato in terapia”

Raccontandosi senza filtri, Francesco Arca ha ammesso di aver combattuto contro la rabbia, facendo un lungo lavoro in terapia

A volte è importante fare un passo indietro e prendersi del tempo per sé, consapevoli di quanto sia giusto risolvere non solo le ferite del corpo, ma anche quelle dell’anima. Francesco Arca non si vergogna a dire di aver avuto qualche problema da “aggiustare”, lavorandoci sopra grazie alla psicoterapia. Ed è anzi felice di poter assicurare che, con un po’ d’impegno, anche le difficoltà più ardue possono essere superate.

Francesco Arca, i problemi con la rabbia

L’affascinante attore si è raccontato senza filtri, in una lunga intervista a Gente. Ha affrontato tanti argomenti, concentrandosi sulla sua carriera e sulla vita privata, mostrando anche un lato inedito di sé. È in questa occasione, infatti, che ha ammesso di aver avuto problemi nella gestione della rabbia: “Accumulavo per sciocchezze e poi esplodevo”. È questo, a suo dire, il primo di una lunga lista di difetti – l’ironia è sempre stata una delle sue armi migliori, e anche in questo caso ha trovato il modo per ridere degli ostacoli che incontrato sul suo cammino.

“Ci ho lavorato a lungo con la terapia” – ha poi rivelato Francesco Arca che, seppur non possa dire di aver completamente risolto i suoi problemi, è felice di avere ora il controllo delle sue emozioni – “Si impara a tenerla a bada [la rabbia, nda] e a incanalare le reazioni”. Il suo è un messaggio importante, che ci ricorda come non si debba mai sottovalutare la salute mentale. E fare ricorso alla psicoterapia, se ce n’è bisogno: non c’è nulla di cui vergognarsi, non è sinonimo di debolezza, ma anzi di grande forza di volontà.

Lui, di questa forza ne ha avuta tanta. Imparando ad affrontare la sua rabbia, ne ha ricavato grandi benefici sia a livello personale che professionale. Felicemente impegnato con la bella Irene Capuano ormai da molti anni, è un marito e un papà sereno e ama trascorrere tutto il suo tempo libero con la famiglia. Che si è allargata una prima volta nel 2015, quando è nata Maria Sole, e in seguito di nuovo nel 2018 con l’arrivo del piccolo Brando Maria. Tuttavia, pur mettendo sempre in primo piano i suoi affetti, Francesco non ha mai rinunciato alla carriera.

Francesco Arca, la nuova fiction con la Incontrada

Di strada ne ha fatta tantissima, da quando lo avevamo conosciuto a Uomini e Donne. Quell’esperienza lo ha inevitabilmente segnato, e adesso riguardando indietro ha un giudizio piuttosto severo su se stesso: “Ero incosciente, oggi mi sento a mio agio solo sul set. Quando sono ospite in tv muoio dentro, ho paura di mettermi in mostra”. In effetti, è proprio tra film e serie tv che Francesco Arca ha dato il suo meglio, negli ultimi anni. Tanti i successi a cui ha preso parte, e proprio nelle settimane passate ha portato a termine il suo ultimo impegno.

Si tratta di Fosca Innocenti, la nuova fiction di Canale 5 che lo vede protagonista assieme a Vanessa Incontrada. “Siamo amici di vecchia data, andiamo al mare nello stesso posto, ma questa era la prima volta che lavoravamo insieme” – ha ammesso l’attore. Tra i due c’è stata subito grande sintonia, e i risultati sono evidenti sul piccolo schermo. Ancora una volta, Arca ha portato a casa un grande successo.