Fosca Innocenti, la nuova serie con Vanessa Incontrada: quando inizia, cast, trama

La nuova fiction di Vanessa Incontrada - Fosca Innocenti - affronterà il genere crime in modo leggero e con ironia

Allegra, talentuosa e spontanea, Vanessa Incontrada è uno dei personaggi più amati della televisione italiana che riesce a passare agilmente da una performance ad un’altra. A fine 2021 l’abbiamo vista calcare il palco di Zelig a 17 anni di distanza dal suo debutto assoluto, mentre ora torna sul piccolo schermo con una fiction nuova di zecca in cui si cimenta nuovamente come attrice. Si tratta di Fosca Innocenti, una miniserie in quattro episodi girata ad Arezzo in cui l’artista italo-spagnola interpreta il ruolo principale.

Quando andrà in onda Fosca Innocenti

La serie diretta da Fabrizio Costa, farà il suo debutto su Canale 5 il prossimo 11 febbraio e Vanessa Incontrada vestirà i panni del vicequestore che dà il titolo alla serie. Ci sono grandi aspettative sulla nuova proposta della rete Mediaset tanto che se ne parla già da diversi mesi: clicca qui per vedere dov’è ambientata.

La trama della miniserie

Fosca Innocenti è una fiction che affronta il genere crime in modo molto leggero: il personaggio interpretato da Vanessa Incontrada è chiamato a risolvere una serie di situazioni intricate, sfoggiando in ogni episodio il suo carattere indipendente e ironico quanto basta. Il vicequestore a cui l’attrice darà il volto è a capo di una squadra completamente al femminile, ma non mancano i personaggi maschili.

Francesco Arca è infatti Cosimo, il migliore amico di Fosca e titolare di un’enoteca vicina al commissariato in cui il personaggio principale della serie lavora. Tra i due sembra esserci del tenero, una sorta di tira e molla che caratterizzerà tutte le puntate.

Ma cos’altro fa Fosca Innocenti oltre a risolvere casi complessi? Il vicequestore ama la campagna, infatti vive all’interno di un casolare e durante il tempo libero adora dedicarsi alle passeggiate a cavallo. Le sue certezze crolleranno quando Cosimo le confesserà di voler lasciare l’Italia per trasferirsi in America, in quello che si preannuncia uno dei momenti più emozionanti della miniserie. Il personaggio della Incontrada, allora si troverà davanti ad un bivio e dovrà fare una scelta importante, con chissà quali conseguenze per la sua vita.

Cast e sceneggiatori

La serie che terrà incollati allo schermo i fan dell’attrice italo-spagnola si basa sulla sceneggiatura di Dido Castelli, già autore di alcuni episodi de I Bastardi di Pizzofalcone,Graziano Diana, che ha preso parte alla stesura del soggetto di Yara, uno dei grandi successi di Netflix.

Oltre a Vanessa Incontrada e Francesco Arca, tra gli altri personaggi principali c’è l’agente scelto Giulia De Falco, interpretata da Desirée Noferini, Cecilia Dazzi nei panni di Rosa Lulli, una delle colleghe di Fosca. Pino Ricci, l’unico uomo della squadra del vicequestore nonché siciliano doc, invece è interpretato da Francesco Leone. Giorgia Trasselli, storico volto della tata di Casa Vianello interpreterà un ruolo molto simile in Fosca Innocenti, vale a dire il personaggio di Bice. C’è poi Irene Ferri, la simpatica Rosa di Tutti pazzi per Amore, che qui vestirà i panni del PM Giuliana Perego. Tra gli altri ci sono anche Claudio Bigagli, Maria Malandrucco, Luca Capuano e Antonella Fattori.

La messa in onda ancora non c’è stata, ma il successo sembra scontato, tanto che già si parla di una seconda stagione.