Amici, la Celentano ammette di aver sbagliato dopo lo scontro con la De Filippi

Dopo una puntata particolarmente movimentata, Alessandra Celentano torna sui suoi passi e ammette di aver sbagliato

La terza puntata del serale di Amici è stata piuttosto movimentata, tanto che anche Maria De Filippi, sempre estremamente controllata, ha perso la pazienza invitando uno degli allievi a lasciare lo studio. Gli scontri, però, non hanno coinvolto solo i concorrenti, ma anche gli insegnanti e i giudici.

A far incendiare gli animi all’interno dello studio di Amici, è stata una sfida tra i ballerini Javier e Nicolai. Dopo che quest’ultimo si è aggiudicato la vittoria, alcuni hanno espresso disappunto. A sostenere Javier, Alessandra Celentano che si è scontata duramente con Luciano Cannito. La prima, infatti, ha sostenuto con fermezza l’ingiustizia del giudizio, mentre il secondo ha replicato alle accuse con durezza:

Javier ha gridato allo scandalo perché ha 22 anni – ha affermato Cannito -perché la competizione si stava facendo serrata e non ha retto lo stress della sconfitta. La Celentano non ha gli strumenti necessari per giudicare a 360 gradi un danzatore. Tutto ciò che lei non conosce e non riconosce non giudica bello.

Dopo la sfida con Nicolai, inoltre, Javier, per protesta, ha espresso l’intenzione di lasciare il programma. Della stessa idea anche Valentin che, ribadendo il pensiero dell’amico, ha fatto perdere la pazienza a Maria De Filippi. La conduttrice, così, lo ha invitato a non ballare e a lasciare immediatamente il programma. Nello studio, quindi, grazie alla partecipazione degli insegnanti alle discussioni, si è creato un clima ostile.

A pochi giorni dalla messa in onda, però, Alessandra Celentano è tornata sui suoi passi, ammettendo di aver esagerato. Lo ha fatto scrivendo un lungo post sul suo profilo Instagram in cui ha ripercorso tutto quello che è accaduto nella serata:

Vorrei tornare sulla puntata di venerdì ed esprimere tutto il mio rammarico e dissenso nei confronti dei ragazzi che hanno manifestato la volontà di abbandonare il programma. […] Io so bene che Amici è un’opportunità molto importante per loro e so anche che ci sono moltissimi altri ragazzi che vorrebbero essere al posto loro, ma che forse a differenza loro apprezzerebbero invece tutte le opportunità che la scuola di Amici offre.

Nell’analizzare quanto accaduto, la Celentano non ha mancato di fare un’autocritica e ha ammesso di aver sbagliato:

Amici è una scuola, ma Amici è anche una gara e non c’è nessuna divergenza di opinione tra le diverse giurie che possa autorizzare gli allievi ad un atteggiamento ingiusto e ingrato nei confronti di una intera trasmissione al loro servizio! Io stessa poi mi rendo conto, purtroppo, di aver avvallato inconsapevolmente la reazione di Javier, dandogli ragione in merito al giudizio della giuria esterna quando invece avrei dovuto farlo ragionare. Le diverse opinioni dovrebbero stimolare il confronto e mi dispiace se invece, colta dalla concitazione del momento, ho mancato di rispetto agli altri giurati.

In questo modo, Alessandra Celentano, seppur non esplicitamente, ha chiesto scusa se qualche giurato può essersi sentito offeso dalla sua reazione, pur non cambiando opinione in merito all’esibizione di Javier e Nicolai. Tornerà il sereno nella scuola di Amici o Maria De Filippi dovrà prendere altri provvedimenti?

Alessandra Celentano

Il post di Alessandra Celentano. Fonte: Instagram.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici, la Celentano ammette di aver sbagliato dopo lo scontro con la D...