Amici, Tatangelo e Pettinelli a cena insieme: cosa si sono dette su LDA

Anna Tatangelo ha "sgridato" Anna Pettinelli, professoressa di Amici, per difendere LDA

Anna Tatangelo è stata fotografata a cena con Anna Pettinelli, l’inflessibile professoressa di Amici di Maria De Filippi spesso nota per le sue critiche pungenti – se non addirittura feroci. Una semplice serata in compagnia? Non proprio, pare: l’argomento di conversazione per la maggior parte della serata è stato LDA, ovvero Luca D’Alessio e figlio di Gigi, concorrente del talent di canale 5. Il giovane talento canoro è stato spesso aspramente criticato dalla Pettinelli, non esattamente entusiasta del percorso artistico del ragazzo, e Anna Tatangelo è arrivata in soccorso del figlio dell’ex compagno.

Anna Tatangelo ha “sgridato” la Pettinelli

Ebbene sì, Anna Tatangelo – in toni ovviamente scherzosi e assolutamente concilianti – ha “sgridato” la professoressa e speaker radiofonica, facendole una ramanzina sui suoi giudizi troppo spietati nei confronti di LDA e cercando di convincerla ad adottare toni più dolci e concilianti. La stessa Tatangelo ha raccontato qualche dettaglio della serata sui social, riprendendosi durante la cena e dicendo: “Ho portato a cena Anna perché voglio che si comporti un po’ meglio con Luca. Non ti convinco? Luca, ti prometto che invece la convinco”.

La Pettinelli, dura e pura, non si è lasciata intenerire e ha annunciato di non essere interessata a cambiare rotta, tanto da risponderle in video: “Non se ne parla”. Ovviamente lo scambio di rimbrotti è rimasto sui toni dello scherzo, ma qualcosa di vero c’è: la professoressa non si piega davanti a niente e nessuno.

Anna Tatangelo e il rapporto con il figlio di Gigi D’Alessio

Da questa cenetta emerge un altro dettaglio interessante: se la fine della love story con Gigi D’Alessio ha ferito moltissimo Lady Tata, lei è comunque riuscita a rimanere così in buoni rapporti con LDA, nato dal matrimonio tra il cantante napoletano e Carmela Barbato, da prendersi la briga di difenderlo. Cosa ne penserà Luca D’Alessio?

Gigi D’Alessio: il percorso di LDA ad Amici

Oltre alla Tatangelo che è scesa in campo in sua difesa, anche papà Gigi D’Alessio si è espresso nei giorni scorsi sul percorso di LDA ad Amici di Maria De Filippi. Il cantante ha confessato che sta tenendo d’occhio il figlio, apprezzandone il percorso, ma “senza invadere il suo campo, senza chiamare nessuno”. “È tutta farina del suo sacco perché non sarebbe giusto nei confronti degli altri”, ha dichiarato a Fanpage, approfittandone anche per mettere a tacere i maligni che da giorni mormoravano di presunte raccomandazioni a favore del figlio.

Gigi D’Alessio, riguardo alle critiche della Pettinelli, ha detto la sua: è inevitabile che in un percorso di crescita si “sbatta la testa contro al muro”. Per lui, comunque, LDA sta lavorando molto bene non solo perché sta imparando molto dal punto di vista musicale, ma anche perché sta crescendo umanamente: “Mio figlio deve fare il suo percorso, deve avere le sue soddisfazioni, le sue delusioni. Tra l’altro non lo vedo da settembre. Luca è chiuso in una casa, senza fare nemmeno un reato”, ha spiegato scherzando. “È chiuso ad Amici. Sono contento però perché ha imparato a cucinare, a rifare il letto, quella è una scuola anche di formazione. Per me è importante che stiano scoprendo Luca com’è. Lo sto vedendo crescere in modo sano”.